Esami di Stato: come si svolge l’accertamento della lingua straniera nella III prova

Fridak – Cara Lalla, ho trovato nel forum alcune notizie sulla tipologia prevista per la terza prova di lingua straniera ma resto ugualmente perplessa. L’art. 4 del D.M. 429 del 20/11/2000 riguardante l’accertamento della lingua straniera non prevede domande a risposta multipla ma non mi è chiaro se questa tipologia possa ugualmente essere somministrata essendo prevista nell’art. 3 che dovrebbe invece riguardare tutte le discipline e quindi (forse) anche le lingue straniere.

Vorrei pertanto sapere se, avendo scelto come tipologia della terza prova le domande a risposta multipla, possiamo adottare questo criterio anche per inglese e francese che saranno fra le materie della terza prova. Grazie

Lalla – gent.ma, il Decreto Ministeriale 20 Novembre 2000, n. 429 indica le disposizioni per la realizzazione della III prova degli Esami di Stato, l’Art. 3. "Scelta delle tipologie e articolazione della prova" può essere applicato tenendo conto di quanto indicato al successivo art. 4 per l’Accertamento della conoscenza della lingua straniera.

Pertanto, mentre per le altre discipline è possibile scegliere tra tipologie varie, per la lingua straniera le opzioni sono

a) breve esposizione in lingua straniera (entro un numero massimo di parole prestabilito) di uno degli argomenti o di uno dei quesiti, a scelta del candidato, tra quelli proposti dalla commissione nell’ambito della trattazione sintetica o del gruppo dei quesiti o anche delle domande che accompagnano la soluzione di casi pratici o lo sviluppo di progetti.

b) breve risposta in lingua straniera o anche in lingua italiana ad uno o più quesiti appositamente formulati in lingua dalla commissione.

In ogni caso "Nella scelta delle modalità da seguire per la verifica della conoscenza della lingua straniera, la commissione tiene nel debito conto gli spazi orari, l’impostazione metodologica, le esperienze realizzate, gli obiettivi conseguiti e il livello di conoscenza della lingua raggiunto dai candidati, in conformità di quanto puntualmente precisato nel documento del consiglio di classe"

Posted on by nella categoria Esami di stato
Versione stampabile
ads ads