Nella graduatoria interna di istituto la Ssis non vale?

Simone – Gent.ma Lalla, vorrei porti un quesito, non riguarda solo me, ma anche tanti altri colleghi, almeno quelli in possesso di più titoli SSIS, spero tu possa risponderci. In questi giorni, nell’Istituto Sup. in cui lavoriamo, ci è stato chiesto di compilare un modulo per la graduatoria interna (docenti soprannumerari).

La domanda è la seguente: io sono in possesso di due titolo SSIS (A013 e A057) conseguiti in 4 anni e sono andato di ruolo sulla classe di concorso A013. Perché non mi viene valutato il titolo di specializzazione sull’altra classe di concorso, la A057. Le specializzazioni post laurea valgono 5 punti, non pochi! Io non ho mai richiesto un passaggio di cattedra sulla A057. Non papisco… ho trovato queste informazioni…

… si precisa che non rientra fra quelli valutabili il titolo di Specializzazione per l’insegnamento ad alunni in situazione di diversa abilità di cui al D.P.R. 970/75, rilasciato anche con l’eventuale riferimento alla Legge 341/90 – commi 4, 6 e 8. Analogamente non si valutano i titoli rilasciati dalle Scuole di Specializzazione per l’insegnamento nella scuola secondaria (SISS). Detti titoli non possono essere, infatti, considerati titoli generali aggiuntivi in quanto validi sia per l’accesso ai ruoli sia per il passaggio.

Ti ringraziamo per la risposta.
Cordiali saluti.

Lalla – gent.mo Simone, hai posto il quesito e ti sei posto anche la risposta. Il contratto sulla Mobilità non prende in alcuna considerazione il titolo Ssis. I sindacati che si siedono al tavolo della contrattazione per la stesura annuale del contratto non sono mai stati interessati a richiedere una modifica in merito.

In maniera isolata Orizzonte Scuola ha sempre cercato di mettere in evidenza la problematica

Neo immessi in ruolo: nelle domande di mobilità prende punti solo il concorso ordinario

ma ad oggi la normativa è rimasta invariata.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads