TFA Catania: lezioni solo di mattina, devo licenziarmi?

Prof. Alessandro – Gentile redazione,vorrei sapere se è legale/lecito poter organizzare i corsi TFA nelle ore mattutine; è così infatti che sta succedendo al TFA di Catania, classe A038.avendo una supplenza a scuola fino al 12 giugno, mi è impossibile seguire un corso del TFA designato unicamente in ore mattutine;

non ho diritto essendo una supplenza breve ad avere "diritto allo studio", quindi non so come fare! devo licenziarmi? o qualcuno del TFA ha il dovere di riadattare l’orario del corso?non trovo nessuna norma in merito;grazie per il vostro tempo.

Lalla – gent.mo Alessandro, in verità non esiste una norma che obblighi l’Università a strutturare le lezioni unicamente nelle ore pomeridiane. Di solito in questi corsi (faccio riferimento alla Ssis) si è reso necessario per permettere, di mattina, lo svolgimento del tirocinio, parte integrante del percorso.

Molto probabilmente (così come nelle altre università) il tirocinio non è stato ancora avviato (manca ahimè il decreto per i tutor ) Senza tutor la formazione iniziale degli insegnanti (TFA) è in crisi e questo potrebbe spiegare la scelta dell’Università, che in quanto tale dovrebbe essere transitoria.

Bisognerebbe quindi comprendere quanto lungo è il periodo delle lezioni di mattina, nonchè quanti dei frequentanti il corso avrebbero difficoltà e presentare quindi al direttore del corso un’istanza motivata nella quale richiedete la modifica dell’orario. Se le lezioni si tengono tutti i giorni infatti neanche le 150 ore di diritto allo studio potrebbero essere sufficienti a coprire tale carico.

In un caso come questo è consigliabile creare un gruppo, consiglio degli studenti in grado di interloquire con gli organizzatori del corso al fine di giungere ad un accordo.

Dall’altro lato va segnalato che l’USR Sicilia

ha inviato una nota con la quale invita i Dirigenti Scolastici ad «agevolare la frequenza a tali corsi, ove possibile e compatibilmente con le necessità dell’istituzione scolastica, anche mediante contenuti adattamenti dell’orario di servizio».

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads