Concorso: per le prove orali bisognerà attendere la correzione degli scritti in tutta Italia?

Vania – Vorrei sapere se gli orali per chi ha superato la prova scritta inizieranno non appena nella regione di riferimento siano finite le correzioni oppure si dovrà attendere che in tutta Italia si siano corrette le prove scritte.. Grazie

Lalla – gent.ma Vania, in analogia ad altre procedure concorsuali (ultima in ordine di tempo quella per il reclutamento dei dirigenti scolastici) riteniamo che da questo momento in poi il concorso per docenti seguirà tempi "regionali", cosicchè quando in una regione sarà portata a termine la correzione delle prove scritte nulla vieterà di dare avvio alle prove orali.

L’obiettivo infatti è garantire le circa 7.000 immissioni in ruolo dal concorso stabilite per l’a.s. 2013/14 dal 1° settembre 2013; la speranza è che questo obiettivo sia raggiunto in tutte le regioni, ma se ad es. una conclude tutta la procedura e un’altra regione no, in ogni caso le nomine nella regione "virtuosa" possono essere fatte.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads