Mobilità: il docente immesso in ruolo prima del 2011 può chiedere trasferimento interprovinciale senza vincoli

Annalisa – sono una docente di sostegno di scuola primaria entrata in ruolo nella provincia di Padova nel settembre del 2010. Ho fatto l’anno di prova (2010-2011) nella provincia di immissione (PD) e successivamente ho chiesto e ottenuto l’assegnazione provvisoria nella provincia di Catania.  Vorrei il vostro aiuto per sapere se posso chiedere, appena verrà data la possibilità di inviare la domanda, il trasferimento nella provincia di Catania e se l’anno di prova conta come uno dei 3 anni che servono per poter chiedere il trasferimento. Grazie per il vostro aiuto e il vostro tempo.

Paolo Pizzo – Gentilissima Annalisa,

l’art. 2 del CCNI indica che:

  • può produrre domanda di trasferimento per l’a.s. 2013/14 in ambito provinciale il personale docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/2011 o precedente;
  • che in osservanza di quanto previsto dall’art. 9 comma 21 della legge n. 106/11, il personale docente, assunto a tempo indeterminato dopo l’entrata in vigore della legge, nell’anno scolastico 2011/12 o successivi, non può partecipare ai trasferimenti per altra provincia per un quinquennio a far data dalla decorrenza giuridica della nomina in ruolo.

Pertanto, puoi produrre domanda di trasferimento interprovinciale per i posti di sostegno nella provincia di Catania (la tua immissione in ruolo è precedente all’1/9/2011).

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads