Giorno di permesso per svolgere la prova di Laboratorio del concorso docenti?

Daniela – Gentile Lalla, mi trovo alle prese, come molti miei colleghi, con il concorso. Non conosco ancora l’esito della prova scritta (Ambito 1. Regione Puglia).

Al momento, sono in servizio in Piemonte per una supplenza breve fino al 27 marzo. Ho mandato una mail all’USR per la Puglia, chiedendo, nei limiti del noto e del certo, la data della prova di Laboratorio. Non ho ancora avuto una risposta, sono solo a conoscenza dell’elenco delle lettere estratte. A questo punto chiedo: con un contratto come il mio mi serebbe concessa la possibilità di assentarmi dal lavoro per sostenere la II prova concorsuale?

In Segreteria ho fatto presente fin da subito la mia situazione. Cordialmente

Lalla – gent.ma Daniela, valgono per la prova di Laboratorio le stesse indicazioni fornite per la prova scritta. Sarà possibile assentarsi dal servizio richiedendo permesso non retribuito o giorno di ferie (se maturato).

Ti forniamo la guida messa a disposizione per la prova scritta (al di là dei riferimenti, la normativa sulle assenze rimane quella)

Concorso a cattedra: permesso o ferie per lo svolgimento della prova scritta?

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads