Moglie di militare trasferito d’ufficio può cambiare la provincia delle graduatorie ad esaurimento?

Loredana – Gentile Lalla, sono un’insegnante precaria inserita nelle graduatorie ad esaurimento della provincia dell’Aquila, volevo chiederle, se, a seguito di un trasferimento "d’autorità" di mio marito, militare di carriera, avrei possibilità di spostare la mia domanda per inserirmi, già dal prossimo a. s. nelle graduatorie della provincia dove è stato trasferito mio marito, o se devo aspettare l’aggiornamento previsto per il 2014.

Le chiedo delucidazioni in quanto mi sembra che per il personale di ruolo sia previsto il ricongiungimento al coniuge, ma per il personale non di ruolo?

Spero che questa domanda, per me molto importante, possa trovare risposta. La ringrazio

Lalla – gent.ma Loredana, la possibilità esiste per i docenti di ruolo, ma non per i precari. La graduatoria ad esaurimento non è "spostabile" negli anni di vigenza tra un aggiornamento e l’altro, neanche per il motivo da te addotto.

La tua situazione, in base alla normativa, non ha motivazioni più o meno importanti rispetto a quelle di tutti gli altri docenti che vorrebbero cambiare provincia per lavorare e invece sono costretti in quella fino all’aggiornamento. L’unica possibilità, qualora decidessi di non lavorare più nella provincia di inserimento, è quella di inviare domande di messa a disposizione in quella di arrivo.

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads