Requisito di accesso al TFA speciale: 3 anni di servizio o 540 giorni?

Maurizio – Gentile redazione, vi scrivo perchè non sono ancora riuscito a chiarire un dubbio sui requisiti di servizio indispensabili per accedere al Tfa speciale. Avendo letto la bozza sindacale presente sul vostro sito, ho visto che i giorni sono cumulabili anche nello stesso anno, purchè all’interno della stessa classe di concorso.

Io negli ultimi due anni ho avuto due incarichi annuali e precisamente: 2010/2011 dal 28/09 al 12/07 e nell’anno 2011/2012 dal 27/09 al 30/06, pertanto arrivando al raggiungimento di 540 giorni di servizio, che in questo modo sono raggiunti con due supplenze annuali. Posso accedere in questo modo? Oppure sono escluso? A tutt’oggi non ho ancora avuto una risposta univoca e certa. Cordialmente

Lalla – gent.mo Maurizio, a mio parere il tuo requisito non è completo. Ti spiego perchè

Il requisito proposto nel Regolamento di modifica del dm 249/10, art. 4 comma 1 lettera c) è infatti così descritto

“Ai percorsi di cui al comma 1bis possono partecipare i docenti non di ruolo, ivi compresi gli insegnanti tecnico pratici che, sprovvisti di abilitazione per la classe di concorso per la quale richiedono di partecipare e in possesso dei requisiti previsti al comma 1, abbiano maturato

  • a decorrere dall’a.s. 1999/2000 fino all’a.s. 2011/12 incluso
  • almeno tre anni di servizio in scuole statali, paritarie ovvero nei centri di formazione professionale

[…]Ai fini del raggiungimento dei requisiti previsti dal presente comma è valutabile il servizio effettuato nella stessa classe di concorso o tipologia di posto, prestato per ciascun anno scolastico per un periodo di almeno 180 giorni ovvero quello valutabile come anno di servizio intero, ai sensi dell’articolo 11, comma 14 della legge 3 maggio 1999 n. 124. Il suddetto requisito si raggiunge anche cumulando i servizi prestati, nello stesso anno e per la stessa classe di concorso o posto, nelle scuole statali, paritarie e centri di formazione professionale. ”

Pertanto il requisito principale è “3 anni di servizio”. Cosa si intende per anno di servizio? Almeno 180 giorni di servizio o un servizio ininterrotto dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale, svolti per la stessa classe di concorso o tipologia di posto, anche in scuole diverse (statali paritarie o centri di formazione professionale).

Non sono quindi i 540 giorni di servizio in sè a costituire il requisito, di accesso, ma le tre annualità.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads