Accesso TFA speciale per docenti con abilitazioni “inutili”: SSIS equiparata ad anno di servizio?

Maria – sono una docente abilitata sulla A061 Storia dell’Arte e specializzata sul Sostegno. Nonostante la SSIS, non ho MAI insegnato Storia dell’Arte né credo che mai la insegnerò, soprattutto dopo i tagli inferti alla materia dalla riforma Gelmini.

Ho due domande, di cui una relativa ai TFA speciali:

1. La scuola tende sempre a "riciclare" (docenti in esubero, docenti inidonei etc. etc.), perché non si fa nulla per far confluire i docenti abilitati in materie rese inutili dalle politiche e dai tagli del MIUR a classi di concorso in cui c’è più bisogno, avendo, ovviamente, i requisiti?

2. Io, includendo quest’anno, avrei maturato 3 anni di servizio su altra classe di concorso ma visto che quest’anno non viene conteggiato, potrei far valere la SSIS come anno di servizio, come previsto per esempio dalla normativa relativa al calcolo del punteggio?

Almeno a rigor di logica, credo che i docenti in questa situazione abbiano il diritto di autoriciclarsi, soprattutto perché oltre al servizio, hanno già acquisito nozioni teoriche di Didattica, discipline psico-socio-pedagogiche etc. Invece, paradosso dei paradossi, leggo su Orizzonte Scuola che forse non potrò neanche accedere al TFA ordinario, che semplicemente non si farà per dar spazio a quello speciale.

Vi prego anche di indicarmi quale strada percorrere per far presente il mio quesito relativo alla possibilità di riconoscere la SSIS come anno di servizio. Grazie e cordiali saluti

Lalla – gent.ma Maria, non so sinceramente quale sia la strada per far presente il quesito, posso solo indicarti di chiedere ai sindacati. Il mio parere personale è che la richiesta non possa essere accolta, in quanto il TFA speciale è chiamato così in quanto destinato a docenti che possano vantare determinati requisiti di servizio e ciò consente di eliminare la prova di accesso e il tirocinio. Quest’ultimo è infatti sostituito dall’esperienza già avuta come docente. Se cade questo assunto, e rendiamo servizio ciò che non lo è, credo che la natura del TFA speciale venga a cadere (se imbocchiamo questa strada allora potrebbero essere validi servizi di insegnamento all’università, o chissà cos’altro).

Va rilevato inoltre che nella normativa relativa al calcolo del punteggio nelle graduatorie ad esaurimento e nella II fascia delle graduatorie ad esaurimento la Ssis non è un anno di servizio, ma il punteggio attribuito all’abilitazione è la compensazione per il mancato servizio svolto durante la frequenza del corso (se controlli la graduatoria infatti il relativo punteggio è nella colonna dell’abilitazione, non del servizio). La differenza sarà sottile, ma sostanziale. Non si tratta infatti di un servizio "effettivamente prestato" (sarebbe stato bene specificare questo particolare nel decreto sui TFA speciali, al fine di non generare dubbi).

In ogni caso, facci sapere se la tua proposta troverà consensi, nel caso saremo lieti di informare i nostri lettori.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads