Corso neo immessi in ruolo: la scuola non vuole iscrivermi in piattaforma

Stefania – Cara Lalla, sono un insegnante di scuola primaria entrata di ruolo in provincia Torino quest’anno a settembre. Ho letto sul sito di orizzontescuola e sul sito di Indire che a partire dal 6 maggio partiranno i corsi di formazione per neoassunti. Ho comunicato alla segreteria della mia scuola ed ho stampato loro la procedura per registrarmi alla piattaforma ma loro mi hanno risposto che se non ricevono nessun comunicato dall’U.S.T. di Torino non possono fare nulla. Sono preoccupata.

Cosa devo fare? Non so dove dovrò seguire il corso ne so quando. Sono anche l’unica di ruolo e non so con chi confrontarmi qui. La mia preoccupazione è perdere dei giorni e non riuscirmi ad iscrivere. Attendo con grande speranza di buone notizie una tua risposta e ti ringrazio per le delucidaizoni che fornisci spesso a chi lavora nel mondo della scuola.

Lalla – Data la situazione (incomprensibile la resistenza da parte della scuola), ti consiglio di contattare direttamente l’U.S.T., affinchè emani una circolare per tutte le scuole e organizzi il primo incontro in presenza per il 6 maggio. C’è ancora qualche giorno di tempo per poter fare tutto bene (ricordiamo che lo scorso anno il corso è partito anche più tardi, con qualche giorno di interruzione per problemi tecnici alla piattaforma informatica dovuti al sovraccarico di accessi contemporanei).

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads