Concorso docenti: esiste la risposta corretta ai quesiti della prova scritta?

Claudia – Sono un insegnante che non è stata ammessa alla prova orale del concorsone sia per la scuola infanzia che primaria.Vorrei tanto capire dove ho sbagliato e soprattutto come andavano svolti i quesiti per essere ammessi all’orale e prendere almeno 28. Sapete se in qualche sito si possono trovare dei validi svolgimenti di questi quesiti per avere un’idea di come dovevano essere svolti?

Lalla – gent.ma Claudia, non esista la risposta esatta in assoluto alle prove proposte.

La correzione delle prove scritte del concorso è affidata a commissioni regionali che elaborano singole griglie di valutazione. Paradosso: un compito bocciato in Lombardia potrebbe essere giudicato meritevole in Emilia Romagna. I criteri di valutazione sono stabiliti a posteriori. Una fase in cui la discrezionalità delle commissioni potrebbe fare la differenza per i singoli candidati.

Concorso a cattedra: non esiste “la riposta esatta” ai quesiti della prova scritta. Griglie di valutazione a posteriori sono legali?

Claudia – Certo io credo che se le griglie di valutazione si fossero conosciute prima dello scritto sarebbe stata tutta un’altra cosa! Ma come mai alle Commissioni è stato permesso questo? Le regole si fanno prima del gioco non dopo!Vi ringrazio e Vi saluto cordialmente.

Lalla – concordo anche io, il plauso per l’organizzazione del concorso si ferma alla preselettiva (pur con qualche difficoltà nei giorni delle prove). Per il resto l’organizzazione della prova scritta, le correzioni, la prova di laboratorio, lasciano a desiderare.

In tempi non sospetti, a febbraio, ci chiedevamo se ci fosse ancora una regia in questo concorso.

C’è ancora una regia nel concorso a cattedra? Bilancio delle prove scritte

Oggi forse possiamo dire di no, non per il numero di esclusi (era prevedibile), ma per le modalità di svolgimento delle operazioni (in alcuni casi prontamente segnalate da Orizzonte Scuola).

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads