Concorso a cattedra: presentazione titoli non autocertificabili

Silvana – Gentile redazione, sono una docente precaria che ha partecipato al concorso indetto del ministro Profumo. Avendo sostenuto già la prova orale, ho ricevuto in data odierna la comunicazione dell’avvenuto superamento della stessa, ora ho 15 giorni di tempo per presentare all’Ufficio Scolastico regionale “ i titoli dichiarati nella domanda di partecipazione non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 15 della legge 12 novembre 2011, n. 183” (art. 12 del bando di concorso in oggetto).

Non mi è chiaro cosa io debba fare ora, se ripresentare ( e attraverso quale modalità) tutti i titoli o solamente quelli non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva poiché non so, inoltre, quali siano questi ultimi. Certa di una chiara e tempestiva risposta, ringrazio la redazione.

Lalla – gent.ma Silvana, un aiuto in tal senso viene dall’USR Molise, che ha elencato tutti i titoli che non è necessario documentare. Di conseguenza, i titoli che non rientrano in questo elenco, dovranno essere presentati.

Concorso a cattedra: superata la prova orale occorre presentare i titoli non certificabili

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads