Maternità: mesi estivi e disoccupazione

Donatella – vorrei sapere se in caso di interdizione anticipata (gravidanza a rischio) prima della scadenza di contratto (30 giugno) si ha diritto al pagamento della maternità anche nei mesi estivi oppure se è necessario presentare la domanda di disoccupazione.

Paolo Pizzo – Gentilissima Donatella,

L’indennità di maternità sostituisce l’indennità di disoccupazione per l’intera durata del trattamento di maternità (a seconda della formula fruita: 2 + 3 mesi o 1 + 4).

Solo una volta terminato il periodo di congedo obbligatorio, il personale assunto a tempo determinato potrà richiedere l’indennità di disoccupazione, qualora possieda i requisiti previsti dalla legge.

Detto questo, ti consiglio comunque di rispettare i termini di presentazione della domanda di disoccupazione. La disoccupazione, infatti, in questo caso rimarrà sospesa sino alla conclusione della maternità obbligatoria. Al termine della maternità obbligatoria percepirai la disoccupazione.

Ti ricordo inoltre che dal 1 luglio, al posto dell’indennità di disoccupazione, verrai retribuita all’80% dell’ultimo stipendio ricevuto (indennità fuori nomina)  e questo avverrà fino al termine del congedo obbligatorio.Salvo ovviamente nuovi incarichi che potresti avere a partire da settembre.

Posted on by nella categoria Supplenze, Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads