Concorso primaria Piemonte: nuove date, nuovi problemi

Cristina – Cara Lalla,sono un’insegnante piemontese di scuola primaria. Ho partecipato al concorso ed ho passato la prova scritta. Inizialmente la data del mio colloquio orale era prevista per il 12/7. Successivamente, l’ufficio scolastico ha diramato una circolare che comunicava che le prove orali erano rinviate a dopo il periodo estivo.

In un secondo momento, però ha comunicato la possibilità di far terminare le pratiche del concorso entro il mese di agosto. Oggi sono uscite nuove date, ma io sono impossibilitata a parteciparer al mio orale nella nuova data del 17/7. Sapete se c’è un modo per poter cambiare data o magari far cambio con un altro candidato?

Ritengo che il comportamento dell’Ufficio scolastico non sia stato serio, poichè sono state date comunicazioni discordanti, inoltre gli orali partiranno il giorno 25/7 e non vi sono i 20 giorni di preavviso previsti per i primi candidati!!

Lalla – gent.ma Cristina, anche noi abbiamo messo in evidenza il comportamento "ballerino" dell’USR Piemonte

Piemonte, risolte problematiche concorso primaria. Prove orali dal 24 giugno

Il fatto che non ci siano i 20 giorni di tempo potrebbe essere superato dall’obiettivo, che è l’immissione in ruolo dal 1° settembre 2013. Se il tuo impedimento è tale da poter essere accettato dall’USR chiedi il cambio della giornata della prova. Anche se non ci sono indicazioni specifiche, di fronte ad un impedimento oggettivo l’USR non potrà negarti il diritto.

Come saprai, per la scuola primaria la procedura concorsuale viene seguita dall’Ufficio Scolastico di Torino. In questo comunicato i numeri di telefono

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads