Concorso: indicazioni contraddittorie USR Toscana non permettono organizzazione mesi estivi

Giorgia – In data 12/06/2013 l’USR Toscana emana un avviso importante (di cui viene data comunicazione anche sul sito di Orizzonte Scuola) dove viene annunciata l’impossibilità di espletare tutte le prove concorsuali, orali e pratiche, ed esclusione delle classi di concorso C430 e A245/246, nei mesi di luglio e agosto.

In data 21/06/2013 viene emanato un nuovo avviso dove si dà comunicazione dello stato di avanzamento dei lavori delle Commissioni e dal quale si evince la volontà di accelerare le operazioni ci correzione per consentire la conclusione di alcune procedure entro l’avvio dell’anno scolastico. Inoltre noto che l’USR ha fatto sparire dal sito ufficiale l’Avviso Importante del 12/06/2013.

Stando così le cose, come dobbiamo interpretare queste due incongruenze?

Inoltre chi come me concorre per le classi di concorso A025-A028 che prevedono una prova pratica ancora da svolgere, cosa si deve aspettare? Si potrebbe verosimilmente essere chiamati a svolgere la prova pratica nei prossimi mesi di Luglio e Agosto, dato che la data presunta di conclusione della correzione dei primi elaborati è prevista per il 10 di luglio?

Io, come penso altri colleghi, mi trovo in una situazione particolare, in quanto dopo aver letto il primo avviso mi sono sentita libera di prendere impegni per i mesi di Luglio e Agosto e ora invece mi sembra che
l’USR stia cambiando le carte in tavola.

Detto questo, se venisse convocata la prova pratica in Luglio e Agosto, saremmo tutelati in qualche modo? Oppure dobbiamo restare in balia dei continui cambiamenti di umore dell’USR e del MIUR?

Lalla – gent.ma Giorgia, non concordo con il tuo commento. L’unica tutela da richiedere a mio parere è quella di avere le immissioni in ruolo garantite dal 1° settembre 2013, e questo ritengo sia anche l’obiettivo di Miur /USR che purtroppo devono fare i conti con molte problematiche, non tutte purtroppo risolvibili (mi sembra di capire, dall’avviso, che la tutela non ci sarà per tutte le classi di concorso).

Per raggiungere l’obiettivo probabilmente, anzi sicuramente, bisognerà effettuare le prove nei mesi di luglio ed agosto (ma se controlli i calendari di altre classi di concorso di altre regioni ti renderai conto che la situazione non è inusuale). Questo comporterà un impegno notevole da parte delle commissioni, pur di garantire la possibilità di poter essere assunti a tempo indeterminato, nonchè da parte dei candidati. Io credo che il gioco valga, per cui non starei a rivendicare sul precedente avviso dell’USR, ma ricomincerei a studiare per la prova.

Molto dipenderà, per le singole classi di concorso, anche dal numero degli ammessi alle prove successive, per cui non è possibile dire oggi quale sarà l’impegno (in ogni caso, fisicamente, per il candidato si tratta di un giorno per la prova pratica e di uno per la prova orale).

Cosa dovrebbe fare l’USR allora? Affermare che siccome il 12 giugno c’erano delle problematiche, che nel giro di qualche giorno fortunatamente si sono risolte o quanto meno attutite, adesso non sarà possibile effettuare le immissioni in ruolo perchè si era detto che le prove sarebbero state espletate dopo luglio – agosto (non voglio citare le parole vacanze, dal momento che per la commissione, sarà un’estate di lavoro)?

Tra l’altro non mi hai detto in cosa sia consistito il tuo "sentirti libera", potrei pensare che hai accettato una proposta di lavoro, o che hai prenotato un viaggio verso una meta esotica, o semplicemente in una località italiana distante dalla sede di esame. Purtroppo la procedura concorsuale da questo punto di vista è birichina e pur comprendendo il tuo punto di vista, ti invito a riflettere sull’importanza che potrebbe rivestire per i vincitori (ti auguro di poter essere tra questi) l’immisione in ruolo da settembre 2013 (augurandomi non ci siano altri intoppi per le commissioni toscane!)

Toscana, fanalino di coda del concorso docenti, forse ce la fa a garantire le immissioni in ruolo 2013

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads