Supplenze: è illegittimo revocare un contratto già sottoscritto

Rosanna – sono un’insegnante di sostegno della scuola dell’infanzia. La scuola statale presso la quale ho lavorato mi ha fatto firmare un contratto che va dal 5/6/20013 al 30/6/2013 per sostituzione malattia. Il contratto però mi è stato revocato una settimana prima del suo termine perché, a detta della la segretaria, il bambino che seguivo non sarebbe più venuto a scuola. E’ stato richiesta alla famiglia del bambino un’auto certificazione in cui si si dichiarava la sua assenza. L’auto certificazione è pervenuta tempestivamente a scuola. Mi chiedo se questa prassi è corretta o no. Ti ringrazio anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Rosanna,

l’operato della scuola è illegittimo.

Un contratto firmato non può essere revocato per esigenze di servizio.

Puoi leggere e far leggere questa FAQ alla scuola.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads