Concorso: presentazione articoli e pubblicazioni

Nicoletta – Gentile Lalla, sono un’insegnante di scuola primaria. Ho sostenuto la prova orale per il concorso a cattedra (scuola primaria) con esito positivo. Alcuni giorni fa ho letto sull’USR Campania l’avviso con il quale eravamo invitate a presentare i titoli non certificabili. Io ho pubblicato 4 articoli inerenti l’insegnamento nella scuola primaria, di cui due in inglese.

Ho provveduto quindi a fotocopiare i 4 articoli, la pagina iniziale del libro, la pagina interna, l’indice etc. Inoltre ho indicato a parte: titolo, casa editrice, codice ISBN, codice ISSN, data di pubblicazione etc…Arrivata nella scuola di riferimento La presidente di commissione mi ha detto che dovevo portare i libri in originale e lasciarli a loro. E’ questa la procedura giusta?

La Presidente ha detto che in realtà neanche loro sanno come gestire questa cosa delle pubblicazioni. Come devo comportarmi? Ho chiesto alla Presidente di protocollare i miei documenti e mi ha detto di no. Ha scritto su un foglio che ha ricevuto le mie 4 pubblicazioni e lo ha firmato. Cosa dovrei fare?

Lalla – gent.ma Nicoletta, se hai la possibilità di consegnare gli articoli in originale hai tagliato la testa al toro e risolto il problema in maniera inequivocabile. Altrimenti, date le indicazioni generiche dell’USR Campania puoi sottoporre alla Presidente la nota dell’USR Sicilia, che è più specifica

"gli atti devono essere prodotti in originale o in subordine, in copia dichiarata conforme all’originale autenticata dallo stesso interessato, allegando copia del proprio documento di riconoscimento es: pubblicazioni, master conseguiti presso strutture private, articoli etc."

Nicoletta – Inoltre ho un dubbio che vorrei tanto tu chiarissi. Nella tabella di valutazione dei titoli si fa riferimento a pubblicazioni(1 punto) e articoli(0,20 punto). Qual è la differenza? Un articolo su una rivista scientifica non è forse una pubblicazione? Grazie per la risposta.

Lalla – secondo me devi leggere la tabella per intero. Nella parte precedente infatti si fa riferimento ad articoli e/o libri, pertanto l’articolo va sicuramente valutato max 0,20 – il libro max 1 punto.

La commissione deve stilare una tabella di valutazione del titolo in questione.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads