Scuola Primaria: assegnazione degli spezzoni pari o inferiori alle 6 ore ai docenti che hanno già 24 ore

Segreteria Scolastica  – Spettabile redazione avremmo il seguente quesito da esporre: Nel Nostro Istituto Comprensivo dal 1° settembre 2013 restano  disponibili n° 6 ore + 6 ore  entrambe di posto comune, di scuola primaria, derivanti da 2  titolari in part  time per 18/24. Come si procede per l’assegnazione di tali spezzoni orari? Il dubbio è :  anche i docenti di scuola primaria titolari per ore 24/24 e in servizio nel plesso, possono accedere a tali ore  aggiuntive? Grazie infinite per la consueta e valida collaborazione che fornite alle  segreteria!

Aspettativa per motivi di famiglia: il diritto a chiedere ulteriori periodi

Piero – Mia moglie è un’insegnante della Scuola Primaria ed ha chiesto per l’anno 2012/2013 da Gennaio a Giugno aspettativa per motivi familiari. I mesi di Luglio e Agosto ha fatto la domandina di riammissione in servizio. Ora Settembre, sempre per esigenze familiari ha intenzione di richiedere nuovamente l’aspettativa per motivi familiari. Chiedevo quanta aspettativa può chiedere e precisamente se le spettano solo i dodici mesi o  visto che ha fatto la riammissione in servizio tale periodo si protrae? La ringrazio anticipatamente.

Supplenza e maternità: contratto fino a giugno e maternità luglio e agosto

Claudia – sono un’insegnante di sostegno precaria, il mio contratto (statale) inizia il 2 settembre e scadrà il 30 giugno, la data presunta del parto è il 14 febbraio e vorrei usufruire (salvo controindicazioni del medico) dell’opzione 1+4 in modo da terminare l’obbligatoria a giugno, mi chiedevo se nei mesi di luglio e agosto ho comunque diritto alla maternità facoltativa oppure essendo il mio contratto concluso devo chiedere la disoccupazione? grazie dell’attenzione.

Emilia Romagna A345 A346, assegnati tutti i posti del bando di concorso 2012. Si può scorrere anche oltre?

Michela – Gentile Lalla, sono una docente di lingua inglese A345-A346, regione Emilia Romagna. Ho partecipato al concorso ordinario 2012, risultando 14esima in graduatoria definitiva. Ieri mi sono recata a Bologna al l’assegnazione delle cattedre a ruolo, convocata in seconda battuta come ‘per eventuali rinunce’.

Supplenza: rinuncia ad un incarico dalle GAE e frazionamento di ore assegnate dalle GI

Lucia – buonasera vi chiedo gentilmente un chiarimento: due giorni fa alle assegnazioni degli incarichi annuali una mia collega ha rinunciato a 12 ore sulla classe AJ77 Pianoforte x le medie musicali. Mi ha detto che ha rinunciato  tanto verrà poi richiamata dal preside al quale chiederà di prendere solo 6 ore ……mi domando: ma se ha rinunciato ,può comunque essere richiamata dal preside dell’istituto e riavere solo una parte delle ore in questione?. grazie per l’aiuto .Vi auguro buon lavoro.

Oggi immissioni in ruolo primaria Calabria. Non sono convocata, ma il mio punteggio è sbagliato

In Calabria è stata pubblicata la graduatoria definitiva per il concorso DDG82/2012 classe di concorso scuola primaria. Oggi ci saranno le convocazioni, io sarei dovuta essere là, ma il punteggio attribuitomi è errato e quindi anche la mia posizione. Ho mandato una rettifica via PEC, ma nessuno risponde, sono disperata, mi sento derubata dopo tanti anni di studio e sacrifici

Immissioni in ruolo Emilia Romagna: sovrapposizione nominativi dei convocati

Marica – Gentile redazione, scrivo per segnalare un problema concernente le convocazioni per le immissioni in ruolo per la regione Emilia Romagna fissate a Bologna per il 30/8. Come di sicuro saprete, le graduatorie delle classi di concorso A043 e A050 sono quasi del tutto identiche, quindi è presumibile che la graduatoria scorrerà ben oltre i posti previsti per le immissioni in ruolo da concorso quest’anno.

Immmissioni sostegno Sicilia AD00, quale elenco utilizzare?

Siamo un gruppo di colleghi che abbiamo superato il concorso a cattedra per le classi A025/A028 nella regione Sicilia. Siamo in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno.Volevamo segnalare la mancata pubblicazione dell’elenco di sostegnno relativo alla scuola secondaria di I grado (AD00) aggiornato con i vincitori dell’attuale concorso, così come previsto dalle istruzioni fornite dal ministro, nonchè la mancata pubblicazioni di indicazioni ufficiali riguardo all’immissione in ruolo su posto di sostegno AD00.

Supplenze: lasciare una supplenza conferita da GI per una assegnata dalle GAE

Docente – sono una docente precaria. Vorrei esporti una questione che mi sta a cuore. Se un docente accetta una supplenza conferitagli dalla scuola dalle graduatorie di I fascia e poi il provveditore gli offre una supplenza in seguito ad una tardiva convocazione, quale supplenza ha la priorità, quella della scuola o quella del provveditore? Oppure conta solo la durata della supplenza?

Immissione in ruolo: differimento della presa di servizio

Antonio – Buonasera, vi scrivo perché non riesco a trovare una normativa chiara per la presa di servizio differita. Un mio collega è stato nominato in ruolo ma si trova all’estero per un’adozione, ha chiesto il differimento della presa di servizio documentando la richiesta con la certificazione da parte dell’ente che cura l’adozione. si trova nella legittimità di farlo? grazie in anticipo.

Permessi: i 5 giorni per l’aggiornamento e la formazione

Maria Cristina – sono una docente di inglese a tempo indeterminato nella secondaria superiore.  Le scrivo per sottoporLe un quesito a cui nessuno, neppure i sindacati,  riesce a darmi una risposta: un docente che partecipa ai Programmi di Formazione  LLP (Formazione in servizio, Leonardo VetPro,ecc.) in base a quale normativa può usufruire dei giorni di assenza? Le spiego: l’anno scolastico appena trascorso ho vinto una borsa di studio per un Leonardo VetPro organizzato da un altro Istituto di Istruzione Superiore in collaborazione con una associazione di docenti di cui faccio parte, che prevedeva 5 giorni di formazione a Cordoba (Spagna).Gli OO.CC. della mia scuola avevano deliberato la mia partecipazione al Progetto.

Maternità: non esistono permessi retribuiti per la fecondazione assistita

Marilena – ho appena visto sul vostro sito che c’è un rinnovamento OS guide di Paolo Pizzo riguardante assenze per malattie e maternità e penso mi potreste aiutare vista la mia situazione…. la prima settimana di Settembre devo iniziare un programma terapeutico per la fecondazione assistita di circa 20 giorni che mi vedrà obbligata a restare a Roma per poter andare in una clinica privata a giorni alterni e solo gli ultimi 5 gg avrò un ricovero ospedaliero. io sono inserita nelle graduatorie permanenti di Cb; per il giorno delle nomine del Provveditorato me la caverò con una delega, ma quando inizia la scuola, come posso essere coperta in questi giorni che sarò a Roma? essendo a inizio anno non posso chiedere già le ferie, essendo fuori  casa non potrò mandare certificati medici… la scuola di oggi come consente a donne un pò sfortunate di provare a diventare mamme senza avere troppe difficoltà sul lavoro? per favore ditemi come devo fare… grazie.

Gli ultimi immessi in ruolo quest’anno hanno un punteggio più alto dei primi del prossimo anno, ma meno scelta di provincia e sedi

Buongiorno, sto seguendo fin dall’inizio il vostro sito per far chiarezza su questo concorso sempre più ingarbugliato, ora la questione che, ad esempio in Piemonte, convocano 9 persone sulle 20 del concorso, in questo modo l’ultimo dei candidati di quest’anno sarà costretto a prendersi la provincia scartata dai colleghi davanti a lui, mentre il candidato classificatosi decimo, quindi con un punteggio inferiore, potrà il prossimo anno scegliersi tranquillamente la provincia che vuole.

Immissioni in ruolo Sicilia: convocazione riservisti C430 complica procedure

Alfonso – Salve, vi scrivo con un po’ di rammarico perchè proprio pochi secondi fa, ho letto le convocazioni della classe di concorso in cui sono vincitore (C430 Sicilia). Dei 33 vincitori sono stati convocati per domani solo in 18 (compresi quelli ammessi con riserva), considerando che non ci sono GAE per questa classe mi aspettavo di più!

Immissione in ruolo, mi devo illudere?

Patrizia – Gentilissima Lalla, ho superato le prove del concorso docenti primaria (p. 71,50) per la regione Sardegna. I posti messi a concorso sono 105, ma io mi sono classificata al 126° posto. Non credo di avere molte speranze di essere nominata in ruolo.

Tuttavia, ho notato che molte idonee, in posizione utile, sono anche incluse nella graduatoria di sostegno (20) e altre sono inserite nella graduatoria scuola infanzia (16). Mi devo illudere?

Permessi 104/92: “rivedibilità” del familiare con handicap grave e validità dei permessi

Segreteria scolastica – la Commissione dell’Azienda USL di competenza  ha  fissato una rivedibilità di un soggetto con handicap grave( Legge 104/92 art 33 comma 3°l.104/92)  indicando come data di scadenza del verbale AGOSTO 2013. Vorrei chiedere se al superamento della suddetta  scadenza del verbale di handicap decadono immediatamente  anche i benefici relativi ai permessi lavorativi (e ai congedi retribuiti), qualora il lavoratore, familiare della persona handicappata, non presenti entro agosto 2013 un nuovo  verbale confermativo dei  precedenti requisiti di handicap. In altre parole vorrei capire se ci può essere una “tolleranza” per fruire dei permessi nel periodo che intercorre tra la  scadenza  di un verbale della Commissione Medica per l’handicap e la presentazione di uno successivo.  Grazie. Segreteria Reparto PERSONALE.

Immissione in ruolo: aspettativa per altra esperienza lavorativa contestuale all’immissione in ruolo

Gabriele  – vi scrivo per conto di mia moglie che alla tenera età di 46anni,  sarà immessa in ruolo a Milano  il 1 settembre ’13  dopo 23 anni dal concorso. In pratica lei lavora in Poste Italiane a Firenze da 16 anni e non riesce tecnicamente a dare le dimissioni per il 1 settembre, in quanto  gli uffici di risorse umane sono chiusi fino al 4 settembre, tanto meno ad organizzarsi per trovare un alloggio in una settimana scarsa (la notizia è arrivata Venerdì  23/82013 alle 16:30 per essere a Milano l’indomani).

Assenza per malattia: calcolo del triennio e soggetti affetti da patologie oncologiche

Maria Pia – ti scrivo a nome di una mia cara amica che ha subito un intervento di mastectomia in seguito al quale, e anche per altre patologie correlate, le è stata concessa l’invalidità civile al 70%. Ha usufruito di periodi di malattia dal 18 marzo al 30 giugno 2012 e dal 2 settembre 2012 al 19 luglio 2013. Escluso la laurea, ha un’anzianità di servizio di 31 anni. La domanda è: di quanti altri mesi a stipendio normale può ancora usufruire? Grazie per l’attenzione. Cordialmente.

Permessi e congedi: i diritti di una madre con figli in situazione di handicap grave

Giulia – buongiorno, penso che l’informazione che mi interessa sia già stata pubblicata ma non riesco a trovarla… avrei bisogno di sapere se in caso di nomina a ruolo è possibile avere da subito l’orario ridotto. Ho due bimbi per i quali è stata riconosciuta la disabilità con gravità per i quali usufruisco della legge 104 e finora ho sempre scelto di accettare solo spezzoni di max 10 ore, diversamente non riuscirei a conciliare l’orario di lavoro con le esigenze mediche dei miei figli che necessitano di controlli e terapie costanti. Grazie.