Concorso docenti: valutazione titoli A043 A050 Lombardia

Daria – Gentile Redazione, sono stata inserita nelle graduatorie provvisorie delle classi A043 e A050 in Lombardia. Sono abilitata anche per la A051 e A052 e ho tre diplomi di perfezionamento in didattica della scrittura, didattica della geografia e insegnamento della storia antica. Avendo il punteggio massimo sia per la laurea sia per le abilitazioni SSIS avevo calcolato 17 punti di titoli ma me ne hanno riconosciuti 16,5. Può essere che non abbiano valutato il diploma di perfezionamento in storia antica?

Premesso che le abilitazioni sono state conseguite distintamente con prove scritte e orali separate può essere che non valutino l’abilitazione nella A050 per la graduatoria della A043 e viceversa trattandosi del medesimo ambito disciplinare?

Io in realtà penserei di fare reclamo ma non vorrei che la mia situazione potesse peggiorare con eventuali altri errori di calcolo più gravi di uno 0,5. Grazie

Lalla – gent.ma Daria, la tabella di valutazione dei titoli riporta alla nota 5 "Il candidato che ha utilizzato come titolo di accesso una abilitazione riferita a più classi di concorso comprese in un ambito disciplinare, ha diritto alla valutazione del titolo di abilitazione una sola volta"

pertanto, anche se conseguita con esame distinto, l’abilitazione A050 non va conteggiata per A043 e viceversa.

Nel tuo caso quindi

laurea 2 punti

abilitazione 5 punti

titolo Ssis 1.5 punti

3 master/corsi di perfezionamento da 1500 ore e 60 CFU 3 punti

ambito 9 (classi A052/A051) 2 punti

Il totale, come riportato dall’USR Lombardia, è 16,5 punti.

Ciò che invece può essere oggetto di contestazione è al massimo la valutazione delle ulteriori abilitazioni in forma separata (se le hai conseguite con esami distinti), poichè la valutazione per ambito, nella nota, è riferita solo al titolo di accesso, non alle abilitazioni fatte valutare come ulteriori abilitazioni ai sensi del punto A.2 della tabella.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads