Concorso docenti: Miur non ha dato accesso al sistema Sidi per la registrazione delle graduatorie definitive

Prof. Michele Di Schino – Sono a segnalare che, per quanto riguarda le graduatorie di merito del concorso indetto dal ministro Profumo, il MIUR non ha ancora dato l’accesso al sistema SIDI (per la registrazione delle graduatorie definitive) ai vari uffici scolastici regionali, impedendo di fatto che le graduatorie siano pubblicate. Gli USR che pubblicano le graduatorie, lo stanno facendo manualmente, non si sa con quale valore
giuridico.

Lalla – è una circostanza della quale non eravamo a conoscenza, in ogni caso anche se pubblicate a mano le graduatorie sono valide (comprendiamo ci sia più lavoro per gli uffici preposti, ma il valore del decreo non viene meno).

Prof. Michele Di Schino – Alcuni sindacati hanno ventilato la possibilità che, non pubblicando tali graduatorie in tempo utile per le immissioni in ruolo, queste vengano prese per l’a.s. 2013/14 dalle sole graduatorie ad esaurimento, privando così del diritto all’immissione in ruolo i vincitori del concorso, per quest’anno, ed ipotizzandone un recupero l’anno prossimo (con modificate le disponibilità delle sedi ed altri, ulteriori disagi); stante i numeri del MEF, significherebbe privare del ruolo quest’anno c.ca 6.500 docenti: è realistica questa voce?

Lalla – la voce è stata anticipata in un articolo di Orizzonte Scuola

Immissioni in ruolo 2013, il Ministero studia lo scenario graduatorie ad esaurimento/concorso non ancora concluso , noi non siamo a conoscenza del fatto che i sindacati la considerino come una possibilità concreta, anzi la scarteremmo a favore dell’ipotesi n. 2, cioè immissioni n ruolo in surroga, cioè disposte dopo il 31 agosto, con decorrenza giuridica 1° settembre 2013 ed economica 1° settembre 2014.

Nelle prossime settimane conosceremo la risposta del Miur.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads