Superate le prove orali del concorso docenti, cosa bisogna fare?

Rita – Gentilissima Redazione, recentemente ho partecipato alla prova orale del concorso di scuola dell’nfanzia e primaria in Sicilia con esito positivo,vorrei chiedervi ma adesso cosa bisogna fare? Bisogna aspettare che venga ultimato e poi visualizzare le graduatorie di merito? Occorre presentare alcuna altra domanda a parte quella sui titoli già presentati all’usr di riferimento?

Lalla – gent.ma Rita, se hai presentato i titoli nella modalità richiesta dall’USR, non ci sono altri adempimenti da compiere. Devi solo attendere la graduatoria di merito, che sarà pubblicata prima in forma provvisoria, per dare la possibilità di presentare reclamo avverso eventuali errori materiali, e poi definitiva. Per infanzia e primaria in Sicilia però questo non avverrà in tempi brevi, perchè le commissioni hanno stabilito una pausa dai lavori dal 5 al 13 agosto 2013 e ripresa prove orali dal 19 al 30 agosto per infanzia e pausa dal 10 al 19 per primaria.

Dopo la conclusione delle prove orali, la commissione avrà bisogno di qualche giorno (anche settimane, a seconda il numero dei candidati che avrà superato la prova orale) per la valutazione dei titoli. Questo signifca che non si fa più in tempo ad assegnare gli incarichi a tempo indeterminato entro il 31 agosto.

Il Ministero farà sapere (probabilmente nella settimana dopo Ferragosto, perchè in questi giorni i sindacati sono in ferie) come gestire questa situazione.

Rita – Per quanto riguarda il tfa speciale, (infanzia e primaria) non avendo alcun servizio e avendo già l’abilitazione non posso partecipare, vero? Grazie per l’attenzione e le preziose informazioni che sempre dispensate.

Lalla – no, non puoi partecipare. Il corso indetto con dm n. 58 del 25 luglio 2013 è riservato a chi è privo della specifica abilitazione ma può vantare il requisito di servizio richiesto.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads