PAS: i possibili motivi di esclusione dalla partecipazione al corso

Angela – Gentile redzione di Orizzontescuola, mi sono iscritta al PAS per la calsse A59 ma inserendo come titolo utile solo la laurea in chimica e non gli esami sostenuti, Potrebbe comportare l’esclusione dal corso abilitante?

Lalla – no, non è un motivo di esclusione.

I motivi di esclusione sono indicati nel dm n. 58 del 25 luglio 2013

  • difetto dei requisiti di accesso
  • domanda prodotta fuori termine (scadenza il 29 agosto 2013)
  • domanda prodotta in modalità diversa rispetto a quella telematica

Se l’USR ha delle incertezze su quanto dichiarato, deve contattarti. In ogni caso però, dato che c’è ancora tempo, se per l’accesso alla classe di concorso richiesta, sono necessari determinati esami, è meglio specificarli. Puoi quindi modificare la domanda già inoltrata e provvedere ad un nuovo invio, che sostituisce il precedente.

Attenzione, se modifichi la domanda la procedura deve necessariamente concludersi con un nuovo inoltro, altrimenti la domanda risulterebbe modificata (e questo di fatto annulla già il primo invio), ma mai inoltrata.

Angela – Inoltre non ho indicato il dottorato conseguito successivamente alla laurea. Questo potrebbe comportare una diversa posizione nella ipotetica graduatoria che dovranno formare per l’accesso al PAS del primo anno?

Lalla – no, il dottorato non va dichiarato. Il Ministero non sta richiedendo l’intero curriculum, ma solo altri eventuali 3 anni di servizio oltre quelli necessari per l’accesso.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads