Incompatibilità docenti: Socio in una società di capitale

Barbara – Può, un socio di società di capitali, essere assunto come insegnante a tempo indeterminato nella scuola?  Avrò l’immissione in ruolo il prossimo 1 settembre e volevo certezza di quanto già letto e interpretato nel decreto 297/94. Grazie per la celerità.

Paolo Pizzo – Gentilissima Barbara,

Il primo comma dell’art. 53 del D.Lgs. 165 del 2001 prevede che resta ferma per tutti i dipendenti pubblici la disciplina delle incompatibilità dettata dagli articoli 60 e seguenti del d.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3.

L’art. 60 citato prevede che l’impiegato non può esercitare il commercio, l’industria, né alcuna professione o assumere impieghi alle dipendenze di privati o accettare cariche in società costituite a fine di lucro, tranne che si tratti di cariche in società o enti per le quali la nomina è riservata allo Stato e sia all’uopo intervenuta l’autorizzazione del Ministro competente.

L’art. 508, comma 10 del D.Lgs. 297/94 citato nel quesito prevede che il personale docente non può esercitare attività commerciale, industriale e professionale, né può assumere o mantenere impieghi alle dipendenze di privati o accettare cariche in società costituite a fine di lucro, tranne che si tratti di cariche in società od enti per i quali la nomina è riservata allo Stato e sia intervenuta l’autorizzazione del Ministero della pubblica istruzione. Al comma 11 è inoltre previsto che il divieto non si applica nei casi di società cooperative.

In generale, ti indico quello che puoi fare e ciò che non puoi fare:

  • Non puoi esercitare attività imprenditoriale nell’industria, nel commercio e nei servizi. Tale incompatibilità sussiste anche se assumi posizione di socio di una società cosiddetta di persona (ad esempio società in nome collettivo).
  • Puoi invece assumere la posizione di socio in una società di capitale (società per azioni, società a responsabilità limitata) ma senza assumere cariche di amministrazione nella società di capitale.
  • Nella società in accomandita semplice o per azioni puoi assumere la qualità di socio accomandante ma non quella di socio accomandatario.
  • Puoi assumere la qualità di socio in società cooperative per azioni (di capitale) ma non quella di amministratore (di banche popolari o casse di credito cooperativo).
  • Puoi assumere altresì la posizione di socio e quella di amministratore in società cooperativa con finalità prettamente mutualistiche, ovvero di cooperative per l’edilizia popolare.
Posted on by nella categoria Varie, Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads