Mobilità professionale e assegnazione provvisoria: criteri per poter chiedere il passaggio di ruolo e l’assegnazione provvisoria

Maria – in caso di assunzione di una docente dal 1 settembre 2013 su A043, sarà possibile chiedere il passaggio di cattedra provinciale su A036 per il successivo anno scolastico 2014? O occorre fare domanda per assegnazione definitiva della sede A043 e attendere l’anno successivo per il passaggio? E in quest’ultimo caso si potrebbe invece chiedere l’assegnazione provvisoria per la A036? Grazie, Maria.

Paolo Pizzo – Gentilissima Maria,

il primo quesito è relativo ad un passaggio di ruolo e non di cattedra.

Il passaggio di cattedra, infatti, è quando il docente chiede un passaggio da una classe di concorso ad un’altra all’interno dello stesso ruolo (es. dalla A036 alla A037 o dalla A050 alla A051); quello di ruolo è quando invece si chiede un passaggio da una ruolo ad un altro come sarà il tuo caso (da A043 a A036 dal ruolo del I a quello del II grado).

L’art. 3 del CCNI sulla mobilità 2013/14 afferma:

“Le disposizioni relative alla mobilità professionale, contenute nel presente contratto, si applicano ai docenti, compresi gli insegnanti tecnico-pratici provenienti dagli Enti Locali, istitutori ed istitutrici con contratto a tempo indeterminato che, al momento della presentazione della domanda, abbiano superato il periodo di prova. Gli stessi devono essere in possesso della specifica abilitazione per il passaggio al ruolo richiesto ovvero, per quanto riguarda i passaggi di cattedra, della specifica abilitazione alla classe di concorso richiesta.

Tale articolo afferma quindi che i due requisiti per chiedere il passaggio di ruolo sono avere superato il periodo di prova ed essere in possesso della specifica abilitazione.

Pertanto, dando per scontato che tu abbia la specifica abilitazione richiesta non potrai chiedere il passaggio di ruolo alla A036  se non dopo aver superato l’anno di prova.

Considerando l’assunzione in ruolo il 1/9/2013 e supponendo che in questo anno scolastico effettui e superi il periodo di prova, potrai chiedere il passaggio di ruolo alla A036 nell’anno scolastico 2014/15 ovvero nella mobilità di marzo/aprile 2015 per l’anno scolastico 2015/16.

Per l’assegnazione provvisoria:

L’art. 7 del CCNI sulle assegnazioni afferma che “L’assegnazione provvisoria può essere richiesta per una sola provincia, per il numero di sedi previsto per i trasferimenti, oltre che per il posto o classe di concorso di titolarità, anche per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione per i quali si riscontri il possesso del titolo valido per la mobilità professionale come disciplinato dall’art. 3 del C.C.N.I. del 20.12.2007. La richiesta di assegnazione provvisoria per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione è aggiuntiva rispetto a quella relativa al proprio posto o classe di concorso di titolarità.”

Inoltre non sono consentite assegnazioni provvisorie per grado di istruzione diverso da quello di appartenenza per il personale che non ha superato l’anno di prova.

Pertanto, anche per l’assegnazione provvisoria vale lo stesso principio per il passaggio di ruolo.

Posted on by nella categoria Mobilità, Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads