Il 2 settembre bisognerà andare a scuola?

Simona – Gent. mo Staff di Orizzontescuola, sono una docente di scuola dell’infanzia e vi scrivo in merito all’articolo "Chi dovrà prendere servizio il 2 settembre" pubblicato all’inizio di agosto. Leggendo il decreto assessiorale (regione Sicilia), relativo al calendario scolastico 2013-2014, noto che all’art.2 si fa espressamente riferimento alla scuola dell’infanzia ed al fatto che "a partire dal 1 settembre 2013, il collegio delle insegnanti delle scuole materne curerà gli adempimenti previsti dall’art. 46 del DL 297/94", ciò significa che le docenti di scuola dell’infanzia sono dunque tenute a presentarsi a scuola dal 2 settembre fino all’inizio delle attività didattiche previste da calendario il 16 settembre? Grazie in anticipo per l’attenzione, Cordiali saluti

Paolo Pizzo – Gentilissima, l’art. 46 del T.U. non fa altro che indicare che

1. Presso ogni direzione didattica di scuola materna statale è istituito il collegio dei docenti. Esso è composto dai docenti di ruolo e non di ruolo del circolo ed è presieduto dal direttore didattico. Fanno parte del collegio anche i docenti di sostegno, che, ai sensi dell’articolo 315, comma 5, sono contitolari delle sezioni interessate.

2. Il collegio dei docenti svolge i compiti di cui al comma 2, lettere b), h), i), l), dell’articolo 7. Inoltre:

a) cura la programmazione dell’azione educativa anche al fine di adeguare gli orientamenti educativi alle specifiche esigenze ambientali e dello sviluppo psicofisico dei bambini;

b) provvede alla scelta delle attrezzature e del materiale di gioco;

c) adotta iniziative di sperimentazione metodologica nel quadro della disciplina di cui all’articolo 277;

d) adotta iniziative per promuovere l’aggiornamento dei docenti e i rapporti di informazione e di collaborazione con i genitori dei bambini.

3. Per quanto non previsto dal presente articolo si applica quanto disposto dall’articolo

7. L’art. 7 riguarda i compiti del collegio docenti e quando deve insediarsi. In particolare,

Il collegio dei docenti si insedia all’inizio di ciascun anno scolastico e si riunisce ogni qualvolta il direttore didattico o il preside ne ravvisi la necessità oppure quando almeno un terzo dei suoi componenti ne faccia richiesta; comunque, almeno una volta per ogni trimestre o quadrimestre.

Le riunioni del collegio hanno luogo durante l’orario di servizio in ore non coincidenti con l’orario di lezione.

Bisogna quindi sapere se il 2 settembre è in programma un collegio docenti.

Posted on by nella categoria Didattica
Versione stampabile
ads ads