Immissioni in ruolo 2013: Sardegna convoca “in via cautelativa” da graduatorie provvisorie concorso 2012

Rosaria – Volevo comunicare che l’USR della regione Sardegna ha inviato una mail di convocazione "cautelativa" per stipula di contratto a T.I. ad alcuni candidati inseriti nella graduatoria provvisoria generale di merito del concorso 2012 per la scuola primaria pubblicata sul sito dell’USR – Sardegna in data 22/8/2013.

D’altro canto, non hanno inviato la medesima convocazione "cautelativa" ai candidati presenti nella graduatoria del concorso del 1999, che avrebbero diritto alla convocazione nel caso in cui le graduatorie del nuovo concorso non siano rese definitive entro il 31 agosto.

Che siano veggenti e sappiano già di riuscire a trasformare una graduatoria provvisoria (in cui sono presenti ben 238 candidati) in definitiva in soli 6 giorni (compresi sabato e domenica)??

Perché poi non convocare anche i candidati della graduatoria del vecchio concorso? Mi chiedo se sia regolare tale procedura o siano riscontrabili anomalie o irregolarità. Vi ringrazio.

Lalla – gent.ma Rosaria, 6 giorni potrebbero essere sufficienti per svolgere il lavoro di cui parli, d’altronde il lavoro di controllo non deve essere effettuato su tutti i candidati, ma sui punteggi di coloro che hanno presentato reclamo, e non mi sembra ci siano indicazioni in merito a quante segnalazioni siano pervenute.

Di qui la necessaria cautela, ma sostanzialmente il tempo dovrebbe essere sufficiente, pertanto al momento non si ravvisano margini di illegalità in quanto fatto. D’altronde potrebbero ancora esserci i margini per altre convocazioni.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads