Immissioni in ruolo da concorso: da dove spuntano gli elenchi del sostegno?

Danilo – Cara Lalla, apprendo solo oggi e per puro caso che nell’ultimo concorso docenti vi erano posti disponibili per la classe di sostegno nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, in particolare mi riferisco alla regione Lombardia. Possibile che il sostegno sia stata considerata una classe concorsuale e che siano sfuggiti ai più, compreso il sottoscritto che ha partecipato per l’ambito Inglese, i posti messi a concorso? Puoi darmi un chiarimento dato che la situazione è piuttosto confusa? Grazie

Lalla – gent.mo Danilo, il sostegno non è una classe di concorso, infatti non c’è stato il concorso per sostegno. Ma ci sono dei posti, banditi con il DDG n. 82 del 24 settembre 2012, da assegnare a coloro che rientrano in posizione utile nel relativo elenco.

L’elenco è costituito da coloro che fanno parte della graduatoria definitiva, graduati secondo il punteggio acquisito in essa, e che sono in possesso della specifica specializzazione.

Nella domanda di partecipazione al concorso vi è stato richiesto di indicare se eravate in possesso della specializzazione per le attività didattiche agli alunni con disabilità perchè, in caso di esito positivo delle prove del concorso, sareste stati inseriti nel corrispondente elenco.

Ed è proprio quello che ha fatto l’USR Lombardia, nel costituire i nuovi elenchi del sostegno per I e II grado.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads