Allattamento: I riposi non cambiano o diminuiscono per il personale che è in servizio in più scuole o in più sedi della stessa scuola

Caterina – Sono iscritta nelle graduatorie d’istituto di terza fascia, ho ricevuto una proposta di supplenza di 12 ore in una sede+ 6 in un’altra facente parte dello stesso comprensivo. Per me avendo due bambine di 2 e 5 anni sarebbe più comodo fare solo le 12 ore. Posso accettare la supplenza e successivamente richiedere la riduzione dell’orario?

Paolo Pizzo – Gentilissima Caterina,

se la proposta di supplenza è una cattedra intera (formata da 12+6) e proveniente dalla stessa scuola non puoi chiedere alla scuola di accettare solo le 12 ore. Ciò non è possibile per il docente completamente inoccupato.

Ti posso però suggerire di accettare la cattedra intera e di richiedere la riduzione oraria.

La modalità di fruizione dei riposi non cambia per il personale in servizio in più scuole o in più sedi della stessa scuola.  La riduzione  oraria  deve  essere  obbligatoriamente rapportata alla singola tipologia di orario giornaliero e non sul totale delle ore assegnate nell’una o nell’altra scuola o nell’uno e nell’altro plesso della stessa scuola:

  • Se la giornata di lavoro è pari o superiore a 6 ore il riposo sarà di 2 ore (anche cumulabili);
  • Se la giornata di lavoro è inferiore a 6 ore il riposo è di 1 ora.

 

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads