Supplenze e continuità nell’anno scolastico successivo

Memole – Gentilissimi, tempo fa, se non ricordo male, avevo letto un articolo secondo il quale il DS, in caso di grave ed effettiva necessità, per coprire nell’immediatezza una cattedra o comunque ore scoperte,potrebbe nominare momentaneamente un docente(supplenza breve)direttamente dalla GI, senza scorrerla, basandosi sulla continuità col precedente anno scolastico. E’ possibile o ricordo male? Se fosse possibile, a quale norma si farebbe riferimento? Grazie anticipatamente per la risposta.
Memole

Andrè Manca – Gentilissima Memole,

La risposta è negativa, per il conferimento delle supplenze si fa riferimento al D.M n. 131 del 13 giugno 2007. In particolare per la copertura delle supplenze brevi si utilizzano le graduatorie di circolo e di istituto rispettando l’ordine delle tre distinte fasce: prima, seconda e terza convocando gli spiranti collocati in posizione utile per la rispettiva classe di concorso, seconda la pubblicazione della graduatoria valida per l’anno scolastico di riferimento.

Non esiste nessun principio di continuità che permetta a un supplente in servizio nell’anno precedente di essere riconfermato senza il corretto scorrimento delle graduatorie l’anno successivo.

Saluti

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads