Supplenze: lasciare uno spezzone al 30/6 per una cattedra al 31/8

Elisa – L’11 settembre ho preso servizio per una supplenza fino ad avente diritto per un posto 12 ore settimanali. Tre giorni dopo mi hanno confermata fino al 30 giugno. Oggi mi è stato proposto un posto di 24 ore settimanali fino al 31 agosto. Posso lasciare il primo posto per il secondo?? Il dirigente della scuola dove lavoro attualmente dice che è illegale. Ossia che l’altro dirigente non può nominare supplenti di III° fascia per i posti fino al 30 giugno. Non è forse un mio diritto lasciare un contratto da 12 ore per prendere un posto con più ore?

Paolo Pizzo – Gentilissima Elisa,

è possibile lasciare lo spezzone al 30/6 per accettare l’altra supplenza solo nel caso in cui lo spezzone  sia stato conferito sulla base delle graduatorie di istituto,  l’altra supplenza  è attribuita sulla base delle graduatorie ad esaurimento (art. 8/3 DM 131/07).

Non è invece possibile, dopo aver effettuato la presa di servizio, lasciare una supplenza conferita al 30/6 (spezzone o cattedra non ha importanza) e assegnata dalle graduatorie di istituto per un’altra supplenza sempre al 30/6 o al 31/8 assegnata dalle stesse graduatorie di istituto.

Hai però diritto al completamento fino all’orario obbligatorio per l’ordine di scuola per cui sei stata nominata.

Nel tuo caso, scuola primaria, hai diritto ad essere interpellata e potrai accettare supplenze fino ad un orario massimo di 24 ore.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads