Docenti in disabilità e incarichi specifici

Vincenzo – Sono docente nel liceo scientifico X. Come rappresentante del Dirigente Scolastico nel nostro plesso, col titolo di fiduciaria, viene da anni nominata una persona che usufruisce di quanto previsto dalla L.104 e riceve in pagamento quanto le spetta per tale incombenza.  Inoltre molti degli incarichi di Funzioni Obiettivo o altri incarichi talvolta vengono dati a insegnanti che godono anch’essi di quanto previsto dalla L.104, ricevendone i relativi emolumenti. Poichè il Dirigente Scolastico continua a dire che l’incarico presso il Liceo della sua rappresentante è “fiduciario”, tale incarico è compatibile con la riduzione di orario e con i relativi pagamenti della prestazione.

Per quanto attiene agli incarichi di altri insegnanti che godono delle riduzioni della L.104 ritiene che sono incarichi compatibili con eventuali limitazioni previste da tale legge. Chiedo di sapere se i docenti che godono di quanto previsto dalla L.104, in generale,  possono accedere ad incarichi a pagamento tipo l’incarico fiduciario o quelli derivanti dalle Funzioni Obiettivo e eventualmente a quali condizioni. Ringrazio per la cortesia che vorrete usare con me nel rispondermi.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Vincenzo,

Non ci risulta assolutamente nessuna legge o normativa che vieti a chi fruisce della legge 104/92 di assumere incarichi di qualunque genere.

Sarebbe infatti a mio avviso una discriminazione.

Pertanto, se gli incarichi offerti corrispondono a dei criteri precisi, condivisi ecc., certo i portatori di handicap solo perché tali non ne possono essere esclusi.

Posted on by nella categoria Didattica
Versione stampabile
ads ads