Lasciare una cattedra al 30/6 per altra al 31/8

Renato – Mia moglie ha avuto una prima nomina di otto ore sulla A012 fino ad avente diritto. successivamente ha accettato un incarico per 18 ore sulla A057 fino al 30 giugno. Oggi è stato contattata per un incarico per 18 ore fino al 31 agosto sulla A012. Può lasciare le 18 ore  sulla A057 per quelle sulla A012? Nell’istituto della A057 dicono di no lei ritiene di sì in quanto migliorative in base alla protratta durata. A complicare il tutto c’è che a livello contrattuale le risulta ancora titolare delle 8 ore della prima nomina. Ringrazio anticipatamente per i preziosi chiarimenti che vorrete fornirci.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Renato,

la risposta è no, se tua moglie, come credo, ha già effettuato la presa di servizio nella scuola della A057.

L’art. 3 comma 5 del DM 131/07 afferma che “Durante il periodo occorrente per il completamento delle operazioni ed esclusivamente prima della stipula dei relativi contratti, è ammessa la rinuncia ad una proposta di assunzione per supplenza temporanea sino al termine delle attività didattiche [30 giungo] per l’accettazione successiva di supplenza annuale [31 agosto] per il medesimo o diverso insegnamento”.

Noi riteniamo che basta assumere servizio per perfezionare il rapporto di lavoro considerando che non tutte le scuole effettuano contestualmente alla presa di servizio la stipula del contratto. Cose che invece deve avvenire nel più breve tempo possibile.

Non a caso il MIUR, nel fascicolo VIVIFACILE , afferma :

“Ciascuna scuola, nel giorno stesso della stipula del contratto con il supplente e della sua presa di servizio, comunica immediatamente al sistema informativo i dati richiesti relativamente alla supplenza stessa, al fine di assumere a sistema e di rendere fruibili per le altre scuole le situazioni aggiornate caratterizzanti la disponibilità o meno degli aspiranti a supplenza”.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads