Il percorso per diventare insegnante di sostegno nella scuola secondaria di I e II grado

Carla – vorrei chiedervi un consiglio su come potermi abilitare al sostegno per la scuola secondaria (1° o 2° grado).

Ho un diploma in Ragioneria conseguito nel 1997, una laurea triennale in esperto linguistico per l’impresa (scienze linguistiche) conseguita a Marzo 2008 e una seconda laurea in Scienze della Formazione Primaria con abilitazione sul sostegno conseguita ad Ottobre 2012.

Al momento non sono inserita in alcuna graduatoria, in attesa della riapertura nel 2014. Tuttavia quest’anno ho preso una supplenza sul sostegno in una scuola secondaria di secondo grado (istituto tecnico), e da contratto sono stata inserita nella classe di concorso A076 relativa, credo, al mio diploma.

Vorrei sapere, in base al mio percorso di studi e alle abilitazioni in mio possesso, come posso diventare insegnante di sostegno di scuola secondaria a pieno titolo. Vorrei inoltre sapere se, con la riapertura della graduatoria nel 2014, posso iscrivermi nelle graduatorie degli istituti tecnici con la classe si concorso A076, come insegnante di concorso.

Lalla – gent.ma Carla, il percorso da intraprendere non è semplice. Considera che il requisito richiesto per l’accesso ai corsi di sostegno organizzati sulla base del decreto del 30 settembre 2011 è l’abilitazione

all’insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione.

Per la scuola secondaria tu potresti avere due possibilità, ma non a breve termine:

– conseguire la laurea specialistica (con i crediti utili per l’accesso all’insegnamento), accedere ai corsi di formazione iniziale degli insegnanti (= TFA ordinario) e poi ai corsi di sostegno.

Il percorso delineato dura non meno di 4 anni (2 specialistica, 1 TFA ordinario e 1 sostegno) e bisogna anche non omettere che ai corsi per gli insegnanti si accede tramite selezione.

– conseguire l’abilitazione per A076, ma su questo le possibilità sono molto aleatorie. Sono infatti in fase di partenza dei corsi speciali di abilitazione (PAS) per docenti che tra l’a.s 1999/2000 e il 2012/13 abbiano svolto almeno 3 annualità di servizio. Non sono invece previsti al momento percorsi ordinari per chi non ha servizio.

Il fatto che tu per l’a.s. 2013/14 abbia ricevuto una supplenza su sostegno senza abilitazione e senza specializzazione denota che vi è carenza di personale specializzato, ma il percorso per arrivare ad insegnare stabilmente non è semplice.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads