Ferie non godute a.s. 2012/13 per supplenti al 30 giugno. Il punto della situazione

Elena – gentile Lalla, scusi se la disturbo ma ho un paio di dubbi in merito a due questioni abbastanza dibattute:

1. qual è la situazione delle ferie non godute dai precari relativa all’ a.s. 2012-2013 (di cui abbiamo fatto richiesta di pagamento, che poi è tornata indietro alle scuole) e per il futuro anno scolastico? Alcuni sindacati hanno predisposto una lettera da compilare e spedire al MIUR per avere il pagamento.

Lalla – la situazione attuale è che le richieste precedentemente inviate alle Ragionerie territoriali sono state rimandate alle scuole perchè devono essere aggiornate alla luce della nota MEF del 4 settembre 2013, secondo cui anche per l’a.s. 2012/13

(dal 1° gennaio 2013 per l’esattezza) è consentita la monetizzazione delle ferie dei docenti a tempo determinato nella misura data dai giorni di ferie spettanti, detratti quelli di sospensione delle lezioni compresi nel periodo contrattuale.

In ragione di ciò le scuole sono state invitate a rielaborare i dati. Ne consegue che i pagamenti saranno notevolmente dimezzati, se non addirittura nulli (ti invito a leggere le istruzioni inviate alle segreterie delle scuole di Napoli)

In ragione di ciò i sindacati si stanno mobilitando, anche se è impossibile prevedere con quale esito. La FLC CGIL solleverà la questione di legittimità costituzionale

2. le graduatorie del concorso 2012 rimangono valide per tre anni o no? Nel caso abbiamo assunto secondo i posti da bando, poi continuano a scorrere la graduatoria? Grazie per la consulenza e buona giornata

Lalla – gent.ma Elena, sugli anni di durata della graduatoria al momento non c’è ancora una risposta definitiva, in quanto alcune fonti ministeriali (in primis il bando parlano di due anni), mentre il Ministero continua ad affermare che le graduatorie saranno valide per tre anni. In ogni caso, se la graduatoria dura 3 anni e posti assegnati sono sempre quelli del bando, non è che la notizia sia rassicurante… 🙂

Concorso docenti, come ti trasformo le graduatorie in triennali

Resta fermo, secondo l’attuale normativa, che le assunzioni saranno fatte in relazione ai posti messi a bando. Non sono previsti ulteriori scorrimenti.

Posted on by nella categoria Ferie
Versione stampabile
ads ads