Permesso breve non può superare la metà dell’orario giornaliero, per un massimo di due ore

Prof Carlo – ho appena ottenuto una supplenza di 5 ore presso una scuola secondaria.Avrei bisogno di un giorno libero fra 15gg. In questa giornata svolgo 2 ore di lezioni, posso richiedere un permesso breve da recuperare entro 60gg? premetto che non è ancora stata indicata ancora la durata del contratto di tipo determinato, dipende dal periodo di convalescenza del professore che sostituisco. Grazie

Lalla – gent.mo Carlo, la richiesta di permesso breve è regolata dall’art. 16 del CCNL

"1. Compatibilmente con le esigenze di servizio, al dipendente con contratto a tempo indeterminato e al personale con contratto a tempo determinato, sono attribuiti, per esigenze personali e a domanda, brevi permessi di durata non superiore alla metà dell’orario giornaliero individuale di servizio e, comunque, per il personale docente fino ad un massimo di due ore. Per il personale docente i permessi brevi si riferiscono ad unità minime che siano orarie di lezione "

Dunque, affinchè il permesso possa essere definito breve deve essere di durata non superiore alla metà dell’orario giornaliero, e per un massimo di due ore.

Nel tuo caso dunque è possibile avanzare richiesta solo per un’ora del tuo servizio giornaliero, altrimenti prendi tutto il giorno e cambia la tipologia di permesso (in questo caso diventa non retribuito).

Nel tuo caso non è possibile far valere il "massimo due ore", in quanto la metà dell’orario giornaliero è un’ora.

Possiamo consigliarti di provare a chiedere a qualche collega un cambio di orario, in modo da non dover richiedere il permesso non retribuito.

Posted on by nella categoria Permessi e aspettative
Versione stampabile
ads ads