PAS (Percorsi abilitanti speciali): FAQ su validità del servizio svolto nella scuola paritaria

Marisa – Cara Lalla, vorrei sottoporre alla Sua attenzione il seguente problema relativo ai pas: dalla nota pubblicata su orizzonte scuola e sotto riportata di evince al punto 8 che:

"8. E´ valutabile il servizio svolto nelle scuole paritarie purché sia stato prestato per 180 giorni e sia riconducibile a classe di concorso e alle ore curricolari."

questo e’ in contrasto con il decreto con cui sono stati indetti i pas che prevede indistintamente per la scuola pubblica e paritatia oltre al requisito dei 180 gg. anche del requisito del servizio prestato dal 1/2 fino al termine delle lezioni con partecipazione agli scrutini finali senza inoltre alcuna indicazione delle ore curricolari.

cio comporta una palese indiscriminazione e limitazione e si tenga anche conto che delle faq non possono essere in contrasto con il decreto di indizione dei pas.

Lalla – gent.ma Marisa, la FAQ da te indicata non è in contrasto con il decreto.

La domanda è: è valido il servizio svolto nella scuola paritaria?

La risposta è: sì, purchè sia stato svolto, per ciascun anno scolastico, per almeno 180 giorni.

Al che si chiede: cosa si intende per "per 180 giorni di servizio"?

La risposta è contenuta nel dm n. 58 del 25 luglio 2013, ossia il fatto che si debba essere in presenza di anno valutabile come servizio intero.

La FAQ potrebbe anche risultare scritta in maniera frettolosa (e questo dal Miur ce lo aspettiamo), ma non mette in dubbio quanto già chiaramente indicato nel decreto.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads