Lasciare uno spezzone da graduatoria di istituto per altro da graduatoria ad esaurimento

Giovanni – in data 19 settembre sono stato destinatario, alle convocazioni, di un  incarico fino al 30 giugno di uno spezzone di 8 ore. Grazie a questo incarico,  a ottobre, sono riuscito ad avere nella stessa scuola, con incarico del dirigente scolastico, un altro incarico fino al 30 giugno, di uno spezzone di 4 ore in altra disciplina ( alla quale io sono maggiormente interessato), con l’applicazione della C.M. 1878 del 30 agosto.

Adesso sono stato convocato , per sopravvenute disponibilità, ad altre convocazioni, dove potrei essere il beneficiario di uno spezzone di 9 ore, fino al 30 giugno, in una località vicino casa . Visto che ho già, con i due contratti precedenti, 12 ore mi ritrovo con un’incompatibilità di 3 ore,  mi chiedo se posso lasciare delle ore dai contratti precedenti e nello specifico posso lasciare 4 delle 8 ore ottenute con il primo contratto (una classe)? E se, invece  lasciassi le 8 ore posso mantenere le 4 che ho ottenuto successivamente?Grazie per i chiarimenti che mi darete.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Giovanni,

mi pare di capire che tu abbia una supplenza che ti è stata conferita dalle GAE (8 ore al 30/6) e un’altra dalle GI (4 ore al 30/6).

Ora si prospetterebbe la possibilità di un incarico di 9 ore la 30/6 attribuito da GAE (non lo specifichi ma scrivi “sopravvenute disponibilità” quindi lo do per scontato).

Non puoi lasciare le 8 ore conferite al 30/6 da GAE ma puoi invece lasciare, senza alcuna penalizzazione, le 4 ore conferite dalle GI perché il nuovo conferimento della supplenza avverrebbe da GAE.

Ciò in virtù dell’art. 8/3 del DM 131/07 che recita: “Il personale in servizio per supplenza conferita sulla base delle graduatorie di istituto ha comunque facoltà di lasciare tale supplenza per accettarne altra attribuita sulla base delle graduatorie ad esaurimento.”

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads