Congedo per malattia bambino fino a venerdì e da lunedì congedo parentale: sabato e domenica?

Scuola – Salve, volevo una delucidazione in merito alle assenze per malattia del bambino e congedo parentale. Il mio quesito è il seguente: Una docente assente per malattia del bambino con relativo certificato del assente dal lunedi al venerdi (preciso che la scuola lavora su cinque giorni) poi il lunedi successivo si assenta per congedo parentale i giorni di assenza vanno cumulati tra loro nel senso che si conteggiano il sabato e la domenica oppure sono due tipologie diverse e si conteggiano ognuno per conto proprio.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

Trattandosi di due tipologie diverse di congedo il sabato e la domenica non andranno ricomprese nell’assenza.

La nota del Tesoro prot. 108127 del 15/6/1999 afferma che se l’assenza è continuativa ma si riferisce a 2 istituti giuridici diversi (es. malattia e poi congedo parentale o viceversa), l’uno fino al sabato (o fino al venerdì se la scuola adotta la c.d.“settimana corta”) e l’altro dal lunedì, quindi con la domenica (e il sabato) di mezzo ma senza quindi l’effettiva presa di servizio, la domenica (e il sabato) non è da comprendere nel periodo di assenza.

Se però il congedo parentale è fino a venerdì (seconda settimana) e la docente si riassenterà dal lunedì successivo per malattia bambino (terzo lunedì di assenza senza ripresa di servizio) il sabato e la domenica precedenti a questo terzo lunedì andranno conteggiati nell’assenza.

In questo caso si tratta di “assenza ciclica” (INPS messaggio n. 28379 del 25.10.2006).

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità, Permessi e aspettative
Versione stampabile
ads ads