Sorveglianza durante le assemblee studentesche: un punto di vista a favore della non obbligatorietà per i docenti in servizio in quelle ore

inviato da Giovanni – Gentile Signora, con riguardo all’oggetto le notifico la seguente notizia reperibile all‘indirizzo

In virtù della pronunciata sentenza viene ribadita la validità della normativa esistente che allo stato attuale non può essere lasciata a interpretazioni di dirigenti o ai regolamenti di istituto. Non sembra sussistere quindi nessun obbligo di presenza a scuola dei docenti né obbligo di accompagnare gli allievi in locali diversi da quelli scolastici.

Né si può obbligare gli stessi allievi alla partecipazione ai lavori di assemblea "ordinaria" . Non sussiste neppure obbligo di vigilanza sui minori in quanto le famiglie devono uniformarsi alla normativa e possono scegliere il comportamento da adottare…si tratta pur sempre di allievi che frequentano un istituto superiore e per i quali gli oneri di vigilanza non sono assoluti ma relativi alla età anagrafica degli allievi.

Docenti: obbligo di sorveglianza durante le assemblee studentesche

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads