Concorso docenti: possono essere valutati solo titoli già in possesso alla data del 7 novembre 2012

Paolo – Gentile Lalla, ho superato lo scritto del concorso a cattedra per le classi a043 a050, vorrei sapere se adesso è possibile aggiungere i titoli che ho conseguito successivamente alla prova scritta, si tratta del Dottorato di ricerca e dell’abilitazione per le stesse classi attraverso Tfa. In attesa di una sua risposta Grazie

Lalla – gent.mo Paolo, la risposta è negativa. La valutazione dei titoli, indipendentemente da quando si concludono le prove del concorso nella singola regione, ha una data di scadenza valida per tutti, e cioè il 7 novembre 2012. E’ a tale data che gli USR fanno riferimento, cioè la data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso di cui al DDG n82 del 24 settembre 2012.

Per spiegarti meglio il concetto, non è possibile che il ritardo di un USR nella pubblicazione degli esiti delle prove vada a vantaggio di alcuni candidati, rispetto a quelle regioni virtuose che invece hanno completato le prove entro il 31 agosto 2013.

La valutazione dei titoli è stata decisa a livello nazionale, con la tabella allegata al decreto, e deve considerare unicamente ciò che è stato dichiarato, perchè in possesso, entro la data del 7 novembre 2012.

Dopo il superamento della prova orale spetta invece la presentazione dei titoli non autocertificabili (art. 13 comma 3 del bando), ma deve pur sempre trattarsi di titoli già dichiarati nella domanda.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads