Chi non è inserito nelle graduatorie ad esaurimento come potrà accedere a supplenze e ruolo?

Teresa – Vorrei delucidazioni sull’apertura delle graduatorie 2014. Mi sono laureata nel 2002 e mi sono abilitata ssis nel 2005. Non mi sono mai iscritta nelle graduatorie e vorrei inserirmi il prossimo anno. Ho letto che coloro che non si sono iscritti nel 2009 non possono più farlo. E’ vero? Se sì, c’è un modo (petizioni o altro) perché chi è nella mia situazione possa rientrare nelle graduatorie ad esaurimento?

Se invece il mio destino è segnato, e i miei titoli non valgono più nulla, posso almeno iscrivermi in III fascia? E in questo caso quale sarà l’iter per riuscire, un domani, a diventare di ruolo? Grazie per la pazienza!

Lalla – gent.ma Teresa, l’attuale normativa non prevede inserimenti ex novo o reinserimenti per chi è stato depennato, nelle graduatorie ad esaurimento. Dunque, quello che hai letto corrisponde ancora alla normativa utilizzata.

In questi anni alcuni docenti hanno ottenuto il reinserimento in graduatoria, ma si tratta di provvedimenti ad personam stabiliti da un giudice per docenti che avevano omesso di presentare la domanda di aggiornamento (se interessata, puoi contattare un legale).

Graduatorie ad esaurimento, reinserimento docente che aveva omesso di presentare domanda di aggiornamento

Graduatorie ad esaurimento: sentenza su reinserimento docente che non aveva presentato la domanda di aggiornamento

La normativa attuale prevede che i docenti in possesso di abilitazione ma non iscritti nelle graduatorie ad esaurimento possano iscriversi nelle graduatorie di istituto di II fascia, utilizzate dai Dirigenti Scolastici per il conferimento di supplenze.

Dalle graduatorie di istituto non si può essere assunti a tempo indeterminato. Per centrare questo obiettivo dovrai seguire quali saranno le prossime modalità di reclutamento.

Il Ministero ha dato delega al Governo di individuarne le modalità

“Il punto h.1 chiede al Governo un intervento per una riforma organica del reclutamento, che garantisca la tutela delle diverse categorie di soggetti abilitati, mantenga l’equilibrio tra le assunzioni per concorso e gli scorrimenti di graduatoria, fermo restando il rispetto del principio del merito, che consenta lo smaltimento del precariato, anche attraverso il ricorso al corso-concorso per l’accesso all’insegnamento presso le istituzioni scolastiche”

Ddl delega Governo: riformare sistema di reclutamento del personale docente (corso-concorso per insegnare, tutela TFA e PAS, esaurire graduatorie), organi collegiali e stato giuridico

Ti consiglio di tener d’occhio questi argomenti (aggiornamento graduatorie ad esaurimento – non si sa mai – , aggiornamento graduatorie di istituto e dibattito parlamentare sulla riforma del reclutamento) se vuoi entrare nel mondo della scuola.

Aggiornamento 2014 graduatorie ad esaurimento e di istituto docenti, Ata permanenti e III fascia: le date previste

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari), Graduatorie ad esaurimento, Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads