Il CCNL/2007 non prevede per la Scuola la fruizione dei permessi 104/92 (assistenza al disabile) in ore

Assistente amministrativo –  mio marito ha la sclerosi multipla e beneficiamo della Legge 104 art. 3 comma 3. Mi tornerebbe utile usufruire del permesso frazionato in ore  quindi invece di prenderle a giornate prendere il permesso  in ore. E’ possibile? il contratto lo prevede? Attendo una Vostra risposta, in attesa cordiali saluti.

Paolo Pizzo – Gentilissima Assistente,

solo la persona  disabile in situazione di handicap grave (art. 3 comma 3 legge 104/92) potrebbe fruire dei permessi in ore.

Ciò è previsto dalla stessa legge 104/92 che all’art. 33/6 dispone che la persona maggiorenne in situazione di handicap grave può usufruire dei permessi di 2 ore giornaliere o dei 3 giorni mensili.

Tale disposizione non è invece prevista quando i permessi sono utilizzati per l’assistenza a familiari in stato di handicap grave (art. 3 comma 3 legge 104/92) a meno che ciò non è previsto dal Contratto Nazionale di Comparto (in alcuni Contratti è infatti previsto il frazionamento in ore dei 3 gg. di permesso).

Il CCNL/2007 non prevede per la Scuola il frazionamento in ore  nel caso di cui al quesito, infatti l’art.15/6 dispone che i permessi possono essere fruiti in giornate non ricorrenti.

Pertanto, a meno di diversi accordi all’interno dell’istituto e con il Dirigente (accordi che se previsti dovranno riguardare tutto il personale), potrai fruire dei permessi solo in giorni.

Posted on by nella categoria Permessi e aspettative
Versione stampabile
ads ads