Classe in esubero e possibilità di andare in pensione

Patrizia – Sono docente di scuola media inferiore ,immessa in ruolo ,con decorrenza giuridica ed economica, dall’ 01-09-1984. In base al calcolo effettuato dall’ Uff. Pensioni del Provveditorato, ho maturato 35 anni – 6 mesi e 6 gg. il 31 –12- 2012. Sono nata il 15 dicembre 1952. La mia classe di concorso è anche quest’anno in esubero nella mia provincia. Chiedo la gentilezza di confermarmi, o meno, se andrò in pensione nel 2018.      ( Ho da poco tempo acquistato un pc ,e solo grazie ad un’ amica sono venuta a conoscenza del Vostro sito ) Ringrazio sentitamente. Cordiali saluti.

FP (Assistente Amministrativo)Gentile Patrizia,

in riferimento alla sua richiesta di chiarimento e considerando la sua anzianità anagrafica e contributiva al 31/12/2012 (così come indicato dall’UST – Ufficio Pensioni) :

– età anagrafica: 60 anni e 15 giorni

– anzianità contributiva: 35A 6M 6G.

Si precisa sin da subito, che tenuto conto della situazione di esubero della sua classe di concorso e le indicazioni fornite dalla circolare del MIUR n. 8719 del 5/9/2013, non si posseggono al 31/08/2012 i requisiti pre riforma “Fonero”.

Pertanto analizziamo i requisiti di pensione previsti dalla L. 214/2011:

1) per pensione di Vecchiaia – Tenendo in considerazione l’età:

01/01/2013 al 31/12/2015   66 anni e 3 mesi

01/01/2016 al 31/12/2018   66 anni e 7 mesi

01/01/2019 al 31/12/2020   66 anni e 11 mesi

2) per pensione Anticipata – Tenendo conto dei contributi (per le donne):

01/01/2013 al 31/12/2013    41 anni e 5 mesi

01/01/2014 al 31/12/2015    41 anni e 6 mesi

01/01/2016 al 31/12/2018    41 anni e 10 mesi

01/01/2019 al 31/12/2020    42 anni e 2 mesi

Vista la data di nascita – 15/12/1952 -, raggiunge i 67 anni di età nel 2019

Pertanto matura  il diritto alla pensione per vecchiaia dal 1/09/2019, quando il requisito previsto è di 66 anni e 11 mesi.

Vista l’anzianità contributiva al 31/12/2012 di 35A 6M 6G e aggiungendo a questa 7 anni (dal 2013 al 2019),  ha una anzianità al 31/12/2019 di 42A 6M 6G.

Pertanto maturerà il diritto alla pensione anticipata dal 1/09/2019, quando il requisito previsto è di 42 anni e 2 mesi.

Come può notare, lei matura nello stesso anno (2019 e non 2018) sia i requisiti previsti per la pensione di vecchiaia che quelli per la pensione anticipata.

Si precisa che i requisiti indicati per la pensione di vecchiaia e per la pensione anticipata, dal 2016 sono dati stimati e pertanto suscettibili di variazioni.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads