Il caso dell’anno scolastico che non può essere riconosciuto ai fini della carriera

Scuola – Sono un ‘assistente amm.va in servizio presso la SCUOLA SECONDARIA  STATALE  DI   I GRADO X che si accinge a fare una ricostruzione carriera per un docente, a causa di un dubbio mi permetto di chiederLe un parere. A tal fine Le sottopongo la dicitura di un certificato di servizio rilasciato da una scuola superiore:  “A.S.2003/2004: dal 02.02.04 al 04.06.04 (Decorrenza economica 02.02.04) in qualità di docente con contratto a tempo determinato per l’insegnamento di Lettere …. ANNOTAZIONI:

proroga per svolgimento esami di qualifica e scrutini finali per i giorni 7-10-11 giugno 2004” Faccio notare che: 1)        il 1° febbraio 2004 è caduto di domenica pertanto il contratto deve per forza decorrere dal 02.02.04 2)        nonostante le interruzione di servizio nel mese di giugno (non addebitabili alla volontà dell’interessato ma per rispettare note ministeriali) il docente ha partecipato e agli esami di qualifica e agli scrutini finali. QUESITO: L’A.S. 2003/2004 è riconoscibile ai fini della ricostruzione carriera?

FP – Gentile Scuola,

in merito alla questione indicata è opportuno chiarire alcuni elementi:

1) la nomina a cui fa riferimento, ha il termine fissato nel  4/6/2004 (venerdì) che, salvo diverse indicazioni/delibere consiliari, non rappresenta l’ultimo giorno di attività didattica cosi come da calendario scolastico vigente nell’a.s. 2003/2004 (in diverse regioni d’ Italia il termine era stato fissato nel 5/6 o giorni successivi);

2) l’art. 11 comma 14 della L. 124/1999 prevede che il servizio pre-ruolo possa essere valutato e pertanto riconosciuto valido ai fini della ricostruzione di carriera se prestato per almeno 180 giorni o continuativamente dal 1° febbraio sino al termine degli scrutini;

3) visto che il 1° febbraio del 2004 cadeva di domenica, questo non può essere rilevante se la nomina giuridica decorre dal 2 febbraio.

In merito si precisa che non si sono riscontrati elementi normativi.

Pertanto, a mio avviso, non ci sono argomenti validi per riconoscere il suddetto servizio prestato dal docente, utile ai fini della ricostruzione di carriera.

A conferma di quanto sostenuto si evidenzia quanto segue:

– inserendo nel portale SIDI il periodo dal 2/02 al 4/06;

– selezionando l’opzione SI in corrispondenza di scrutini/esami;

– aggiungendo anche i giorni 7-10-11/06;

il risultato dell’elaborazione sarà: “a.s. non riconosciuto, servizio prestato inferiore alla durata minima prevista dall’ordinamento vigente”

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads