La docente in interdizione può sostenere l’esame finale di un corso di specializzazione

Marianna – insegno in una scuola secondaria superiore di II grado, con contratto a tempo indeterminato. Desideravo chiederti se, pur essendo in interdizione per gravi complicanze della gestazione, potrei comunque svolgere l’esame finale (in presenza) inerente un corso di specializzazione biennale on-line che frequento da appunto 2 anni. Se è sì, devo comunicare qualcosa a qualcuno? Grazie mille anticipatamente! un grande saluto.

Paolo Pizzo – Gentilissima Marianna,

Il telex n. 357/1984 dell’allora MPI afferma che La lavoratrice madre in congedo di maternità che abbia compiuto i 180 giorni di servizio nell’anno  scolastico, può sostenere la discussione della relazione finale col Comitato per la valutazione del servizio anche in periodo di  congedo di maternità, previa autorizzazione del suo medico di fiducia, al fine di veder definito il superamento dell’anno di formazione con la relazione del Capo d’istituto.”

Tale fattispecie si può a mio avviso estendere anche al caso di un esame finale del corso di cui al quesito.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità, Didattica
Versione stampabile
ads ads