Monetizzazione delle ferie per la docente in maternità

Maria – Vi pongo un quesito e spero mi risponderete. Per quanto riguarda l’ anno scolastico 2012/13, io durante le “vacanze” di Natale e di Pasqua ero in maternità obbligatoria. Quindi ai fini delle ferie, ormai non monetizzabili, comunque non avrei potuto essere in ferie in quei giorni di pausa didattica. Ho diritto al pagamento? A chi dovrei inoltrare la richiesta? Alla scuola dell’ anno scorso o a quella di quest’anno? Ti ringrazio per l’ immenso e insostituibile lavoro. Cordialmente.

Paolo Pizzo – Gentilissima Maria,

l’interdizione dal lavoro e il congedo di maternità/paternità sono dei diritti indisponibili, non vi è la possibilità di rinunciarvi e di conseguenza non possono essere interrotti da nessuna tipologia di permesso (lutto, matrimonio ecc.) o dalle ferie.

Tali periodi di assenza sono computati nell’anzianità di servizio a tutti gli effetti, compresi quelli relativi alla tredicesima mensilità e alle ferie.

Pertanto, le ferie e le assenze eventualmente spettanti alla lavoratrice ad altro titolo non vanno godute contemporaneamente ai periodi di congedo di maternità.

Ne consegue, quindi, che il periodo di congedo di maternità/interdizione dal lavoro non fa venire  meno  il  diritto  della  lavoratrice  al  godimento  delle  ferie  ma  costituisce  un  motivo legittimo di rinvio delle stesse al termine del congedo.

Nel caso del docente a tempo determinato, però, le ferie non possono essere rimandate all’anno successivo e fruite durante la sospensione delle lezioni, infatti ciò è previsto dal CCNL comparto Scuola solo per il personale a tempo indeterminato (comma 10 dell’art. 13).

Pertanto, ritengo che nel tuo caso le ferie devono  essere monetizzate nonostante le nuove disposizione del MEF, perché i periodi di maternità durante la sospensione delle lezioni non possono essere “sottratti” al totale delle ferie spettanti in quanto in tali periodi non avresti mai potuto fruire delle ferie.

Per le considerazioni sopra esposte ti devono essere monetizzate dalla scuola in cui hai prestato servizio durante la maternità.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità, Ferie
Versione stampabile
ads ads