Requisiti per andare in pensione

Rocco – Vi ringrazio innanzitutto per il servizio utilissimo che fornite a noi insegnanti e non solo cercando di aiutarci  in questo mare di norme e circolari. Vi scrivo per chiedere una consulenza su requisiti per andare in pensione. Sono un insegnante di Scuola Media Superiore nato il 12/02/1954 e al  31/12/1995 raggiungo il requisito di 18 anni e 20 giorni. Al 31/12/2013 avrò 36 e 20 giorni. Quando potrò andare in pensione e con quali requisiti?

FP – Gentile Rocco,

in merito alla sua richiesta sul diritto alla pensione, si precisa che attualmente bisogna far riferimento alla legge “Fornero”, che stabilisce i requisiti per la pensione anticipata (tenendo conto dei contributi) e della pensione di vecchiaia (tenendo conto dell’età).

Di seguito si indicano i requisiti:

A) di età  per la pensione di vecchiaia:

– 2013/2015  66 anni e 3 mesi

– 2016/2018  66 anni e 7 mesi

– 2019/2020  66 anni e 11 mesi

– 2021/2022  67 anni e 2 mesi

Vista la data di nascita – 12/02/1954 -, lei raggiunge al 31/12/2021 l’età di 67 anni 10 mesi.

Pertanto matura il diritto alla pensione per vecchiaia con decorrenza dal 1/9/2021.

B) di anzianità contributiva per la pensione anticipata  degli uomini:

2013            42 anni e 5 mesi

2014/2015   42 anni e 6 mesi

2016/2018   42 anni e 10 mesi

2019/2020   43 anni e 2 mesi

Vista l’ anzianità contributiva al 31/12/2013 di 36 anni e 20 giorni,  matura il diritto alla pensione anticipata con decorrenza dal 1/09/2021, in quanto raggiunge il requisito prescritto dalla normativa per il 2021.

Si precisa che dal 2016 i requisiti sono frutto di incrementi previsionali sulla base di uno studio dell’ISTAT e pertanto potrebbero subire delle variazioni.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads