Ricostruzione di carriera: chiarimenti

Antonella – Buongiorno, avrei bisogno di una consulenza urgente. Sono stata immessa in ruolo nell’anno scolastico 2004/2005 e ad oggi non ho ricevuto il relativo decreto ricostruzione carriera . Ho 17 anni interi di servizio pre ruolo e 9 di servizio in ruolo. Ancora lo stipendio  è fermo al primo gradone. Potrei sapere cosa fare per sollecitare la segreteria ancora inadempiente? A quale importo arriverà; il mio stipendio con il giusto inquadramento? E gli arretrati? A quanto ammonterebbero? Nella mia vita da precaria mi sono sempre rivolta a Voi e ho sempre ricevuto risposte pertinenti e utilissime. Spero nello stesso trattamento, intanto ringrazio anticipatamente per la collaborazione.

FP – Gentile Antonella,

premetto che sono stupito dal fatto che dopo 9 di ruolo non abbia ancora ricevuto il decreto della ricostruzione di carriera e spero, inoltre, che nel momento della conferma in ruolo (presumibilmente il 01/09/2005) abbia fatto istanza di richiesta di ricostruzione di carriera nella scuola di titolarità.

Preciso che la suddetta domanda è di competenza dell’interessato e la normativa prevede anche dei termini di prescrizione legati alla presentazione e al riconoscimento degli arretrati.

Di seguito la ricostruzione della sua attività  lavorativa nel comparto scuola:

1) 17 anni di pre ruolo, valutati in:

– 12 anni e 7 mesi e 29 giorni validi ai fini giuridici ed economici;

– 4 anni e 4 mesi e 1 giorno validi ai fini economici.

2) 9 anni di ruolo validi ai fini giuridici ed economici.

Pertanto la sua attuale fascia stipendiale di competenza è la 21/27.

Non sono in grado di indicare altro, in quanto non viene fornito il profilo di appartenenza.

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads