PAS Piemonte, indicare tutti i servizi, anche quelli anteriori all’a.s. 1999/2000 e il 2013/14 (fino al 31 dic.)

Ilaria – Gent.ma Lalla, avrei bisogno di un’informazione urgente riguardante il form on line che noi ammessi al PAS in Piemonte dobbiamo compilare entro il 31 dicembre sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte. Si tratta di un modulo di riepilogo dei servizi svolti, specificando, stavolta, anche la sede delle scuole in cui abbiamo prestato servizio.

E’ possibile indicare gli anni dal 1999-2000. Dopo il 2012-2013, è presente la voce "anni scolastici ulteriori". Il mio problema è questo: bisogna indicare l’anno in corso (2013-2014) per il servizio svolto fino ad oggi oppure eventuali anni precedenti il 1999? E se devo indicare il 2013-2014, mi vale pur essendo in maternità obbligatoria fino al 23 novembre ed ora in congedo parentale? Ringrazio e porgo auguri di Buon Natale.

Lalla – gent.ma Ilaria, il form chiede di elencare tutti i servizi svolti al fine di poter stilare una graduatoria degli aventi diritto in caso di scaglionamento in più annualità per le classi di concorso con numerosi aspiranti.

In prima istanza il form chiede di inserire gli anni compresi nell’arco temporale che dà accesso al PAS, quindi dall’a.s. 1999/2000 al 2012/13, ma qualora ciò non bastasse potranno essere considerati ulteriori servizi svolti al di fuori di questo periodo. Sicuramente sono da indicare eventuali servizi anteriori all’a.s. 1999/2000, ma dal momento che il form non esclude alcun servizio, il mio consiglio è quello di inserire anche quello relativo all’a.s. 2013/14. Il tuo servizio, se verrà tenuto considerato tale anno scolastico, è comunque valido anche se non svolto in classe.

Tutti gli avvisi sul PAS Piemonte sono al Tag Piemonte di www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads