PAS. In congedo parentale si può frequentare il corso

Rossella – Gentilissima redazione, sono un’insegnante, precaria, non abilitata, sto attualmente lavorando in una scuola con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno. Ho fatto domanda per l’accesso ai PAS e sono stata ammessa. Avendo una bambina piccola e visto che per spostarmi da casa a scuola impiego 3 ore all’andata e 3 al ritorno vorrei prendere in considerazione la possibilità di sfruttare il congedo parentale.

Quindi potrei prendere il congedo parentale a scuola e contemporaneamente frequentare il PAS? Grazie

Lalla – gent.ma Rossella, durante il congedo parentale non si hanno obblighi di reperibilità (non è un permesso sottoposto a visita fiscale, quindi non ci sono orari da rispettare), nè legata alle attività (non lavorative) che è possibile svolgere.

Il congedo parentale è il permesso attraverso cui la legislazione permette ai genitori di occuparsi del figlio durante i primi anni di età. L’organizzazione del tempo trascorso in congedo parentale spetta unicamente a chi ne fruisce, pertanto anche seguire il corso di abilitazione può rientrare nelle tue scelte, e non si viene a creare incompatibilità tra il fatto che tu scelga di non andare a scuola ma di ususfruire del congedo per frequentare il corso.

Credo che le remore da parte di chi ci scrive proponendoci questo quesito siano più che altro culturali (l’idea che il congedo debba essere dedicato esclusivamente alla cura del figlio, motivo per cui si avanza la richiesta), non essendoci alcun ostacolo normativo alla frequenza di un corso durante la fruizione del congedo parentale. D’altronde la richiesta del congedo nasce proprio dalla necessità di conciliare cura della famiglia e frequenza del corso.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads